Fedez e il figlio Leone

Ospite di Peter Gomez, il rapper Fedez ha parlato a ruota libera di molti tempi. Tra questi la scelta di condividere pubblicamente aspetti della vita familiare e la rottura dei rapporti con J-Ax e Rovazzi. Inoltre, lascia un messaggio molto commovente per il figlio Leone.

La confessione sulla sclerosi multipla

L’intervista aveva attirato su di sé molta attenzione, perché ne era stata anticipata una parte molto shockante. A La Confessione, Fedez ha raccontato di essere a rischio sclerosi multipla: un esame medico ha evidenziato un aspetto, la demielizzazione, che potrebbe portare ad una diagnosi di sclerosi multipla in futuro.

Il rapper e produttore, sull’orlo delle lacrime, ha raccontato quanto questo gli abbia fatto cambiare prospettive e priorità. Un aspetto che ovviamente ha toccato anche la sua famiglia.

Il messaggio per il piccolo Leone

Durante l’intervista infatti si è parlato anche del primogenito Leone, avuto con la moglie Chiara Ferragni. Il bambino da quando è nato è sotto i riflettori, una scelta presa dalla famiglia per un motivo ben preciso: “Tenerlo nascosto avrebbe significato avere ancora più paparazzi sotto casa“. Da qui la scelta di non nascondere il figlio e viverlo pubblicamente, come quando hanno raccontato che Leone ha avuto un piccolo incidente dei giorni scorsi.


Tra i momenti più toccanti dell’intervista, però, c’è il messaggio che Fedez ha lasciato al figlio, su richiesta di Peter Gomez. Sguardo in camera, Fedez gli ha detto: “Da quando sei nato sto lavorando per far sì che il tuo futuro sia meglio del mio passato“.

Visualizza questo post su Instagram

Io e Lello ti amiamo tantissimo ❤️

Un post condiviso da Chiara Ferragni (@chiaraferragni) in data:

La verità sulla separazione da Rovazzi e J-Ax

A La Confessione, Fedez ha raccontato anche i retroscena della separazione da Fabio Rovazzi e J-Ax, amici e compagni per tanti anni. Il rapper ha svelato che dietro la separazione c’è una terza persona che aveva fondato con lui l’etichetta Newtopia.

Al tempo della gravidanza di Chiara Ferragni, questa persona pare abbia provato a mettere contro Fedez e la madre. “Voleva diventare il mio manager – racconta il rapper – Quando non ce l’ha fatta, ha cercato di portare a casa la parte restante del gruppo“.
Così si sarebbero quindi rovinati i rapporti tra lui e l’amico Fabio Rovazzi, che ha contribuito a lanciare: “Fabio ha scelto di andare subito: non mi ha scritto un messaggio quando è nato mio figlio“. Una ferita profonda, tanto che avrebbe scritto molte canzoni a riguardo, mai incise.

L’ultimo concerto con J-Ax

Dopo Rovazzi, Fedez ha raccontato come siano andate le cose anche con J-Ax, con il quale si era formato un duo artistico di successo.

L’ultima data dei due risale a San Siro e proprio il giorno dopo è arrivata la rottura. “All’indomani di una data che è stata bellissima – racconta a La Confessionesarebbe dovuto venire a casa mia per conoscere Leone. Quella mattina mi ha telefonato: Io non vengo“. Quindi la verità sulla vicenda con la terza persona e Rovazzi. J-Ax avrebbe detto: “Ero d’accordo con loro, non te l’ho detto perché sapevo che altrimenti non avresti fatto San Siro”.