Orietta Berti

Orietta Berti, dopo aver misteriosamente abbandonato Domenica In, è stata ospite di Storie Italiane, il programma di Eleonora Daniele e ha raccontato aspetti legati al suo legame col marito Osvaldo. Inoltre, ha svelato un interessante aneddoto riguardo la sua amicizia con Ornella Vanoni. 

L’amicizia con Ornella Vanoni

Orietta Berti, in procinto di festeggiare 55 anni di carriera, è stata intervistata da Eleonora Daniele all’interno di Storie Italiane. Un racconto ha sicuramente colpito l’attenzione e cioè quello legato al suo primo incontro con Ornella Vanoni. La cantante ha detto: “Nel 1966 sul palco del Festival di Sanremo si rifiutò di farsi le foto con me, disse ‘no, io con lei no perché è troppo colorata’”.

Insomma, un incontro-scontro che però, col tempo, ha lasciato spazio a una tenera amicizia. Le due oggi hanno fatto pace e si sono ritrovate come giudici a Ora e Mai Più. “Trovo che sia una donna meravigliosa, straordinaria. Ci telefoniamo spesso, ora siamo diventate grandi amiche”, ha aggiunto la Berti.

Orietta Berti, la nuova vita da nonna

Durante la lunga chiacchierata con Eleonora Daniele si è parlato del ruolo di nonna.

Infatti, il 31 marzo è nata la sua nipotina Olivia: “L’amore per i tuoi nipoti è più consapevole e forte di quello per i tuoi figli”. Naturalmente, ha avuto spazio il racconto del suo lungo matrimonio con Osvaldo. L’uomo l’ha supportata molto durante la sua carriera ed è stato importante, per lei, avere affianco la persona amata. “Il successo che ho avuto è anche merito suo: viaggiare e fare le cose con chi ti vuole bene aiuta. Quando lui è stato a casa per ragioni di salute ne ho risentito molto”, ha affermato la cantante.

 

La Berti ha anche svelato di avere un sogno e cioè qualcuno che le scriva delle canzoni allegre. Per lei c’è quantomai bisogno di allegria nella nostra società, essendone manchevole.