Sonia Bruganelli in primo piano

Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli sono spesso vittime di attacchi di haters. Nello specifico, gli “odiatori social” attaccano la coppia dello spettacolo per quella che, a loro dire, sarebbe un’ostentazione del lusso. A questo punto, la Bruganelli avrebbe preso una decisione importante sopratutto per tutelare i propri figli 

Il figlio di Bonolis e Sonia Bruganelli vittima di bullismo

Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli sono una delle coppie più amate dello spettacolo. Recentemente, la donna ha fatto delle rivelazioni piccanti sul rapporto col marito. Il web, però, non risparmia loro critiche e gli attacchi dagli haters si fanno sempre più incessanti.

Nel mirino di quest’ultimi sono finiti anche i figli Silvia, Davide e Adela e così la donna ha rivelato a Chi:Voglio che i ragazzi vivano sereni ed evitare che qualcuno li disturbi per via del mio comportamento“. A quanto pare, quindi la Bruganelli ha deciso di frenare il postare sui social contenuti che possano attirare l’odio e il disprezzo degli utenti. Nello specifico, il figlio Davide sarebbe stato oggetto di fenomeni di bullismo“Siamo stati costretti a cambiare scuola” ha dichiarato la Bruganelli a Chi per poi aggiungere: “Ora è tornato tutto alla normalità, ma l’odio sociale mi ha fatto riflettere molto”.

Tutti gli attacchi degli haters

Sonia Bruganelli è stata spesso attaccata sui social network proprio per il suo mostrare la sua quotidianità, considerata al di sopra delle possibilità di molti utenti dei social. I leoni da tastiera, infatti, la rimproverano di ostentare la ricchezza. Mesi fa, è stata attaccata per aver comprato delle scarpe costosissime alla figlia, di noti brand di lusso. Inoltre, non le viene perdonato di viaggiare sul jet privato.

Gli attacchi più gravi riguardano però proprio la salute della figlia. Qualche tempo fa, gli haters hanno offeso la bambina che ha, in realtà, dei gravi problemi di salute, invitandola ad andare da un dietologo e hanno dato della coatta e burina proprio alla Bruganelli.