Claudine Auger in 007 Operazione Tuono

Lutto nel mondo del cinema, che saluta l’attrice Claudine Auger. La francese è entrata nell’immaginario collettivo grazie all’iconico ruolo della Bond girl in un film di 007, ma ha legato la sua carriera anche a tanto cinema italiano.

Da Miss Mondo a Bond girl

Claudine Auger è nata a Parigi nel 1941 e ha cominciato a farsi conoscere sin da giovane, giovanissima. A 17 anni, infatti, ha vinto il concorso Miss Mondo Francia, rappresentando così il suo paese in uno dei massimi contest di bellezza. A Miss Mondo si classificò seconda, ma da lì a poco sarebbe comunque iniziata la sua ricca carriera nel cinema.


Il debutto sul grande schermo lo si deve al regista Jean Cocteau, che la scritturò per il film Il Testamento di Orfeo nel 1959. La parte che l’ha resa celebre in tutto il mondo, però, arriva nel 1965. Questo è l’anno di uscita di 007 – Operazione Tuono, con Sean Connery nei panni di James Bond.

La scena in bikini diventata simbolo della saga

Siamo nella primissima era della saga di James Bond, tra le più lunghe e apprezzate del cinema.

Nel 2020 è attesa l’uscita del 25° film dedicato all’agente segreto interpretato ora da Daniel Craig, ma nel 1965 James Bond faceva ancora rima con Sean Connery.
Nel quarto film della saga, 007- Thunderball, James Bond è affiancato dalla bellissima Dominique “Domino” Derval, per l’appunto interpretata da Claudine Auger. Inizialmente era prevista un’attrice italiana per il ruolo, come nel libro di Ian Fleming. L’attrice francese tuttavia convinse la produzione a cambiare la provenienza della bellissima Bond girl che vuole vendicarsi della morte del fratello, ucciso dalla Spectre. Tra le scene che resteranno per sempre nell’immaginario di 007, c’è anche il suo bikini bianco che esce dall’acqua del mare.

Tanta Italia nella sua filmografia

Il ruolo di Bond girl le permise il riconoscimento mondiale, ma non sfondò mai veramente nel cinema americano. Ebbe invece enorme successo in quello europeo, specialmente francese e italiano. Claudine Auger infatti può vantare collaborazioni con maestri come Dino Risi (Operazione San Gennaro, 1966), Ettore Scola (L’arcidiavolo, 1966) e il maestro Mario Bava (Reazione a catena, 1971). Gli ultimi lavori nel mondo del cinema risalgono agli anni ’90, ma nella sua carriera c’è stato anche tanto teatro e televisione.

L’annuncio della morte di Claudine Auger è stato dato dalla sua agenzia, la Art Time. L’attrice, per sempre una Bond girl, si è spenta a Parigi mercoledì scorso, all’età di 78 anni, dopo una lunga malattia. Solo l’anno scorso, si era spenta la prima storica ragazza al fianco di 007, Eunice Gayson.

Immagine in evidenza: 007 – Operazione Tuono / Frogwoman Org (Youtube)