Taylor Mega

Tramite alcune Instagram Stories, Taylor Mega ha parlato di quello che le è stato rubato dai ladri a Natale. L’influencer, protagonista di un acceso scontro con Antonella Elia alcuni giorni fa, ha però chiarito di avere avuto con sé molti dei gioielli e delle sue borse più preziose. 

Il bottino dei ladri entrati in casa di Taylor Mega

Taylor Mega è stata derubata a Natale, quando alcuni ladri sono entrati nella sua casa a Brera, nel centro di Milano. L’influencer ha rivelato su Instagram l’entità del bottino: “Era successo già quattro anni fa, quando non ero ancora così benestante e non pubblicavo tutto sui social”.

Taylor ha ringraziato i suoi fans per la vicinanza e ha parlato nel dettaglio di come i ladri le abbiano preso gioielli e borse anche se gli oggetti a cui teneva di più non erano in casa. “Mi hanno fatto un bel danno ma piuttosto contenuto. Le borse a cui tengo non c’erano e altre le hanno mollate sul pianerottolo” ha confermato la Mega. 

In questi giorni, la ragazza è stata in questura a sporgere le dovute denunce, consapevole che se fosse stata in casa al momento del furto le cose sarebbero potute andare peggio: “Ho un carattere forte, non mi faccio buttare giù da niente”.

  Pare che ancora non sia stata

Taylor Mega, cosa è successo la sera del furto

Il furto a casa di Elisa Todesco, nome anagrafico dell’influencer Taylor Mega, è stato messo a segno dai ladri la sera di Natale, quando sono entrati nell’appartamento della ragazza. Pare sia stata una condomina ad avvertire la Polizia dopo aver sentito l’allarme. A questo punto, la Mega sarebbe stata avvertita. A quanto pare, i ladri, durante la fuga, avrebbero lasciato degli oggetti anche sul pianerottolo, come delle valigie e delle borse. Il valore della refurtiva non sarebbe ancora stato quantificato.

Nella sua testimonianza sui social, la Mega ha rivelato: “Mentre stavo a Udine mi è partito l’allarme, chiaramente ho chiamato le forze dell’ordine, mentre i ladri stavano ancora in casa”.

La ragazza è corsa in fretta a casa, dopo 3 ore, ancora terrorizzata anche se ora sta meglio e si sta lentamente riprendendo dallo shock.