Amadeus primo piano

Siamo a poco più di un mese dall’inizio della 70esima edizione del Festival di Sanremo ma sembra non si possa fare a meno di parlarne. È di soli pochi giorni fa la discussa scelta di Amadeus – il quale come ormai sapranno tutti sarà conduttore e direttore artistico di quest’anno – di rivelare i nomi dei 22 big in anticipo rispetto ai tempi prefissati ma a questa si è aggiunta un’altra polemica.

Stavolta sembra che il simpatico Amadeus abbia fatto arrabbiare una cantautrice esclusa dalla kermesse musicale nonostante la “promessa” che lo stesso conduttore avrebbe fatto a lei e a qualcun altro qualche tempo fa in seguito alla loro partecipazione a un suo programma.

La promessa mancata di Amadeus

Tutto ha inizio circa un anno fa al termine del talent musicale Ora o mai più, condotto per l’appunto da Amadeus e che vede protagonisti cantanti che hanno avuto in passato un grande successo e che hanno voglia di rimettersi in gioco grazie all’aiuto di noti professionisti. Pare infatti che il conduttore televisivo abbia dichiarato che gli sarebbe piaciuto vedere sul palco dell’Ariston i vincitori del suo programma.

L’ideale sarebbe prevedere che il vincitore di Ora O Mai Più partecipi di diritto al prossimo Festival di Sanremo. Sarebbe il percorso perfetto, un cerchio che si chiude. Lisa o Massimo Di Cataldo, a Ora O Mai Più l’anno scorso, sul palco dell’Ariston si sarebbero fatti rispettare”, aveva dichiarato a Vanity Fair.

Quindi, nonostante le dichiarazioni di qualche tempo fa e sebbene sia proprio Amadeus il direttore artistico dell’edizione di quest’anno, né Paolo Vallesi né  Lisa Panetta, vincitori delle prime 2 edizioni del programma, né Massimo di Cataldo saranno tra i big di questo 2020.

Una scelta poco coerente con quanto precedentemente dichiarato e che non è stata presa molto bene. Non sappiamo se gli altri 2 abbiano o meno presentato un brano per il Festival, ma sappiamo per certo che quello di Lisa, sebbene sia stato elogiato dallo stesso Amadeus non è stato ammesso in gara.

Lo sfogo di Lisa Panetta

Lisa Panetta, cantautrice conosciuta ai più per aver cantato Sempre brano che si era aggiudicato il terzo posto nel Sanremo ’98, si è mostrata molto amareggiata per quanto accaduto e lo ha spiegato in un lungo video in diretta su Facebook proprio 2 settimane fa.”Se un brano non ti piace, dici non mi piace, fa ca*are, non è un brano da Sanremo.

Invece no, ha detto che è un brano interessante”, ha detto Lisa riferendosi ad Amadeus che ha poi proseguito:”La prossima volta presenterò un brano di mer*a così magari le cose cambiano. Io nemmeno volevo presentarmi a questo Festival, i fan mi hanno chiesto di farlo anche per le dichiarazioni rilasciate da Amadeus, che voleva vedere i vincitori di Ora o mai più sul palco di Sanremo. Amadeus mi ha assicurato che è una sua decisione, nessuno decide per lui. Io gli credo e, a maggior ragione, ci rimango male“.

Una che dà molto peso alle parole, Lisa Panetta, la quale non si è voluta risparmiare nemmeno su Twitter dove ha scritto: “Tutti mi chiedono se sia vero che Ora e mai più dalla prossima edizione si chiamerà Ora e mai più francamente non saprei rispondere, ma potrebbe essere il nome più appropriato!