ferrari leotta

Paola Ferrari si dimostra ancora una volta senza peli sulla lingua. È stata ospite del programma Un giorno da pecora e si è lasciata andare ad un commento sprezzante nei riguardi della “collega” Diletta Leotta al Festival di Sanremo. Tra le due sembra proprio non riuscire ad esserci una tregua. 

Paola Ferrari, la critica al vestito di Diletta Leotta

Diletta Leotta sarà al Festival di Sanremo per una sera, come co-conduttrice, al fianco di Amadeus e questo sta attirando l’attenzione di molti. Nello specifico, Paola Ferrari, ospite di Un giorno da pecora, ha lanciato una frecciatina contro la giornalista, dandole un suggerimento: L’unico consiglio che posso darle è di indossare un vestito migliore dell’ultima volta, quando sembrava una tenda damascata.

Parole veramente forti e a dir poco polemiche, sopratutto da una donna ad un’altra. Ma, a quanto pare, questa frase nasconderebbe un po’ di sana gelosia. La Ferrari non ha fatto mistero che avrebbe voluto partecipare lei stessa al Festival: “Mi sarebbe piaciuto sfidarla sul palco dell’Ariston, una bella sfida di simpatia e fascino”.

Paola Ferrari elogia Rula Jebreal

Paola Ferrari, già da qualche settimana, si era espressa contro una ipotetica partecipazione di Diletta Leotta alla kermesse.

Nello specifico, ha attaccato la scelta della giovane di sottoporsi ad interventi di chirurgia estetica, dicendo che forse proprio questi le avrebbero spianato il successo: “Ho sempre pensato che bisogna imparare ad accettarsi e quindi trovo diseducativo che una ragazza decida di rifarsi il seno e il lato b. Forse senza quei ritocchi ci avrebbe messo più tempo per arrivare al successo, chissà“. Naturalmente, la frase contro di lei, non è passata inosservata a Diletta Leotta che ha subito controbattuto alla frecciata al veleno, affermando come le provocazioni non le appartengano in questo caso.

A Sanremo le provocazioni devono farle i cantanti e non chi conduce”, sono state le sue parole. La giornalista ha quindi rimandato al mittente le accuse.

La Ferrari, alla trasmissione radiofonica, ha voluto parlare anche della partecipazione di Rula Jebreal, molto criticata in queste ultime settimane, e di cui sembra entusiasta: “Sono contentissima che ci vada. Sarà una presenza di spessore all’Ariston. Ha una testa super!”.