luigi favoloso

Il mistero sulla scomparsa di Luigi Favoloso si arricchisce di un nuovo capitolo. A Mattino Cinque la madre ha rivelato di aver ricevuto una mail, ma di non voler rivelare i dettagli per paura di esporsi. Il figlio è scomparso da quasi 2 settimane: alla base della sparizione, ci sarebbe una profonda angoscia.

Scomparso il 29 dicembre, la madre è preoccupata

Sulla scomparsa di Luigi Favoloso si alternano diverse correnti di pensiero. C’è chi, come l’ex fidanzata Nina Moric, ritiene che sia una sparizione volontaria dettata da egoismo personale e chi, come la madre Loredana, teme il peggio per il figlio.

La donna a Storie Italiane ha rivelato di essere sicura che non sia una bravata del figlio, ex concorrente del GF.
Luigi Favoloso risulta scomparso dal 29 dicembre da Torre del Greco (Napoli), quando è stato visto su un treno diretto per Milano. Ieri il rumor secondo cui Favoloso sarebbe stato ospite da un amico, seccamente smentito dalla madre.

La presunta mail ricevuta dal figlio

Contattata telefonicamente da Federica Panicucci a Mattino Cinque, questa mattina la madre di Luigi Favoloso ha raccontato un altro risvolto della vicenda.

La donna ha ricevuto una mail, presumibilmente dal figlio. La stessa però non si sbilancia e non vuole parlarne apertamente: “Devo verificare se è sua realmente“. In questa, confessa, c’è scritto il reale motivo che l’avrebbe spinto a questa sparizione, alla cui base ci sarebbe una forte angoscia.

La paura della madre di Luigi Favoloso

La madre di Luigi Mario Favolo però non vuole scendere nei dettagli però, perché “ho paura di espormi, ci sono sciacalli e avvoltoi in televisione. Ho paura di espormi, di esprimermi, di dire un opinione“.

La donna è senza dubbio al centro delle attenzioni e ogni suo gesto viene analizzato e speculato: “Un mio sorriso nervoso viene preso per una risata reale, allora devo stare attenta a qualsiasi gesto e parola io possa dire“.

La Panicucci si chiede perché, anche se la sparizione sia volontaria, il giovane non stia avvisando almeno la madre, per tranquillizzarla. Restano quindi i dubbi e una denuncia per scomparsa e un’assenza che fa molta notizia.