barbara d'urso e silvia toffanin a verissimo

È stata eletta come il personaggio televisivo più significativo dell’ultimo decennio da un sondaggio del Corriere della Sera. Oggi, nel salotto di Silvia Toffanin, entra in scena la “wonder woman” Barbara D’Urso, stakanovista d’eccellenza di Mediaset. Al timone di una serie di numerosi programmi di Canale 5, la conduttrice ripercorre a Verissimo la sua incredibile carriera televisiva.

Barbara e Silvia: divertimento e complicità

A Verissimo Silvia Toffanin e Barbara D’Urso vanno in onda con un vero e proprio show fatto di scherzi, divertimento, grasse risate e molta complicità. La Toffanin ha invitato la collega nel suo programma per un’intensa intervista che tocca diversi contenuti, dall’amore al prestisioso riconoscimento ricevuto dal Corriere della Sera e per il quale Barbarella va davvero orgogliosa.

L’intervista scorre sul filo delle interruzioni, dovute a scherzi e battute reciproche che hanno intrattenuto il pubblico in studio e i telespettatori da casa. Testimonianza di un forte legame che unisce le due colleghe, in ambito lavorativo e non solo.

Tutta la verità sul presunto flirt con Filippo Nardi

A Verissimo viene affrontato il capitolo amore, un argomento dal quale Barbara D’Urso ha più volte ironicamente tentato di sviare.

Negli ultimi giorni la conduttrice è finita nel mirino del gossip per un presunto flirt con un uomo misterioso, che potrebbe essere vero così come potrebbe trattarsi di un fraintendimento. Silvia Toffanin mostra alla conduttrice una “busta choc” (espediente utilizzato spesso da Barbarella a Domenica Live), contenente alcune foto di un conduttore molto noto: Filippo Nardi. Voci di corridoio hanno ipotizzato che fra i due ci fosse del tenero, ma è la D’Urso stessa a fare chiarezza: “Con Filippo siamo amici, non è mai successo niente e non ci siamo nemmeno dati un bacio.

Saremmo anche carini insieme, obiettivamente. Non abbiamo bisogno dei Nardi per diventare contesse!“.

Il prestigioso riconoscimento del Corriere della Sera

Barbara D’Urso è stata recentemente insignita di un prestigioso riconoscimento: da un sondaggio del Corriere della Sera, la conduttrice è stata la più votata in qualità di personaggio televisivo più influente del decennio. Una notizia che ha reso ultra-felice la conduttrice, come racconta a Verissimo: “Questa è una notizia choc, non me la aspettavo per niente anche perché ci sono nomi pazzeschi della televisione che hanno fatto di più.

Ho vinto con più del 47% quindi quasi uno su due ha votato per me. Ringrazio tutti gli amici dei social perché questa cosa che mi è nel cuore. Questi 10 anni ho fatto tante cose diverse, da reality, a Pomeriggio cinque, cronaca, fiction. Sono una donna che si butta, non faccio mai passi indietro e quando c’è da essere in prima linea io ci sono, quindi forse è anche per questo“.

Barbara D’Urso risponde a Massimo Giletti

Sulle numerose critiche che ha ricevuto nel corso di questi anni vissuti fra il giornalismo e la televisione, Barbara D’Urso si difende: “Ho alcuni anni, ho gambe carine che non possono essere photoshoppate, però penso che ognuno sia libero di fare ciò che vuole. Io mi sento a mio agio con un vestito corto, anche struccata“. Commenti spesso negativi che non hanno scalfito Barbarella, così come le pesanti critiche ricevute da un illustre collega: Massimo Giletti. Il conduttore aveva criticato Barbara D’Urso, i suoi programmi e il modo con cui aveva gestito la delicata vicenda legata a Pamela Prati. La conduttrice risponde al collega: “Per quanto riguarda la storia di Giletti che si è accanito contro di noi: tutta la storia di Pamela Prati è partito da Dagospia e tutti i nostri giornalisti hanno cercato di aprire questo vaso di Pandora per capire cosa ci fosse sotto. Ed è grazie a noi che abbiamo scoperto tutto. Questa gara su chi fa meglio o peggio cosa, non mi tocca. So di aver fatto bene il mio lavoro, così come la nostra testata giornalistica“.