Primo piano di Adriana Volpe e Giancarlo Magalli

Per chi credeva che l’esperienza di Adriana Volpe al GF Vip fosse un trampolino per lasciarsi alle spalle la querelle con Giancarlo Magalli, è tempo di ricredersi. La conduttrice, attualmente in corsa nel reality, è tornata sulla questione che, da anni, si evolve in un rimpallo di lividi j’accuse e frecciatine.

Adriana Volpe parla di Magalli al GF Vip

Non c’è ancora la parola ‘fine’ sul capitolo di tensioni che interessa due ex colleghi de I fatti vostri. Stiamo parlando di Adriana Volpe e Giancarlo Magalli, che dopo un relativo torpore a livello mediatico tornano in testa al gossip per via di alcune dichiarazioni della conduttrice.

Attualmente concorrente del Grande Fratello Vip, la Volpe si è lasciata andare a un lungo sfogo sulla querelle, durante una conversazione con la coinquilina Barbara Alberti. Le parole spese dall’ex volto noto del contenitore di Rai 2 rischiano di scatenare un altro tsunami tra i due.

Si tratta di confidenze immediatamente catturate dalla Rete e condivise da diversi utenti via Twitter, che restituiscono un quadro a tinte livide del rapporto professionale che li ha visti assestarsi su posizioni contrapposte.

Nessuno, alla fine, essendo molto distratto si accorge, ma negli anni (Magalli, ndr) ne ha fatte tantissime. Lavoravo con lui da 7/8 anni, sono l’unica a essere durata”.

Ho il record di essere durata così tanto. Le altre più di due anni non duravano perché le cambiava. Ti dico, nomi come la Carfagna, Matilde Brandi. Tutte duravano sempre pochissimo, in modo tale poi ‘gira la ruota e avanti un’altra’“.

La stoccata alla Rai

Adriana Volpe ha poi sferrato un colpo alla Rai. A suo dire, Magalli avrebbe ribadito di non voler più lavorare al suo fianco, tanto che da viale Mazzini sarebbe arrivata la decisione: “La Rai sente l’esigenza di spostami, ma attenzione: io faccio subito una querela“.

Poi gli interrogativi proposti dalla gieffina alla sua interlocutrice: “Quando una cosa funziona, perché toccarla? Siccome noi avevamo il record d’ascolto di tutto il daytime, avevamo lo share più alto di tutto il daytime, perché cambiare un gruppo che funziona? Nel momento in cui le rubriche che trattavo funzionavano benissimo e prendevano sempre punti? Lui già al terzo anno aveva iniziato a dire ‘Basta io con lei non lavoro più, bisogna cambiare, non ci sono novità.

Se facciamo una conferenza stampa cosa diciamo come novità? I nostri rapporti hanno cominciato a incrinarsi“.

Magalli al momento non replica, e la fantasia dei telespettatori sorride a un possibile confronto tra il conduttore e la sua ex collega proprio all’interno della Casa del Grande Fratello Vip. Accadrà? Le probabilità, alla luce dei fiumi di livore accumulati nel tempo, appaiono piuttosto remote.