TV e Spettacolo

Sanremo, Nicola Savino smentisce la Gregoraci: “Io non discrimino”

Nicola Savino replica alle accuse di Elisabetta Gregoraci, circa la sua esclusione dall'Altro Festival di Sanremo, negando ogni discriminazione di tipo politico
Elisabetta Gregoraci e Nicola Savino

Non si placano le polemiche attorno al prossimo Festival di Sanremo, che deve rispondere ad attacchi da tutte le parti. Da un lato ci sono le enormi polemiche seguite alla presentazione delle vallette di Amadeus, accusato di sessismo. Dall’altro, l’attacco frontale di Elisabetta Gregoraci, esclusa da L’altro festival per colpa di Nicola Savino, a parer suo. Ora è arrivata la risposta del conduttore.

La Gregoraci esclusa dall’altro festival accusa Savino

Come fai, sbagli.

Sembra questo il ritornello dei giorni scorsi per quanto riguarda il prossimo Festival di Sanremo. Oltre alle enormi critiche contro Amadeus per le parole e i criteri con cui avrebbe scelto le sue vallette, ci sono polemiche anche per chi invece non è stato scelto proprio.
Ieri Elisabetta Gregoraci ha sganciato la bomba contro Nicola Savino, il conduttore de L’altro festival, che sarebbe dovuto essere stato affiancato proprio dalla ex moglie di Briatore.
Savino avrebbe “imposto la sua volontà ed ottenuto con forza e prepotenza, la mia esclusione“. Il motivo sarebbe legato alla “presunta appartenenza politica alla Destra del mio ex marito“.

La replica di Savino a Deejay Italia

Nel post di Elisabetta Gregoraci viene specificato che tale giustificazione sarebbe stata espressa da Savino telefonicamente. Lui, d’altro canto, a Deejay Italia si è difeso e ha rigettato tutte le accuse. Nel corso della trasmissione, Nicola Savino ha detto: “Apro e chiudo parentesi: ho parlato al telefono con Elisabetta Gregoraci per rincuorarla di un malinteso che mi riguarda, ma non ho mai parlato di destra e sinistra perché io non discrimino. Prima di tutto io non associo Flavio Briatore alla destra.

Anzi: è amico di Renzi!”. Non nasconde però di esserne uscito molto avvilito da questa querelle.

La parole di Amadeus sull’affare Gregoraci-Savino

In sua difesa è intervenuto anche il conduttore del vero e proprio Festival, Amadeus. Quando non impegnato a scansare le accuse di sessismo, ha replicato ad Adnkronos sulla questione Gregoraci-Savino, chiamandosene di fatto fuori.
Nicola Savino ha piena autonomia sulla scelta del cast all’interno dell’Altro Festival. Io ho scelto lui e gli ho consegnato in qualche modo le chiavi di casa.” dice Amadeus. Poi però lancia una frecciatina a Elisabetta stessa: “A tutti quelli che non ci saranno, voglio ricordare che la vita è fatta anche di no.

E con tutto il rispetto per Elisabetta, il fatto che oggi sia tutto urlato sui social non aiuta. Andrebbero rispettati i no come i sì“.

L’ironia di Fiorello

Su tutta la vicenda viene poi steso un velo di ironia da parte di Fiorello, che sarà tra i protagonisti del prossimo Sanremo. Sul suo profilo ha pubblicato una foto di un giornale che, nel raccontare la notizia, confonde Nicola Savino e lo chiama Favino, come l’attore.
Lo showman vola in picchiata sulla notizia: “Se hai un ex marito di destra e non vai a vedere “Hammamet” … SEI FUORIIIIII“.

Al post ha risposto anche Savino, annunciando che prenderà in giro l’attore per il divertente errore.

Potrebbe interessarti