Kiko Nalli è stato ospite a Vieni Da Me ieri. Scegliendo di accettare l’invito di Caterina Balivo, l’hairstylist ha dimostrato che ormai, tra loro due non esiste più alcun rancore. L’ex gieffino e la Balivo hanno collaborato in passato, per il programma Detto Fatto, un sodalizio che però si concluse bruscamente, con forti incomprensioni, incomprensione che oggi non esistono più.

Proprio nel bel mezzo della sua chiacchierata con la Balivo, Nalli ha ricevuto una magnifica sorpresa, una lettera d’amore della sua compagna Ambra Lombardo.

Kiko Nalli, grande amatore

Su Instagram Nalli ha annunciato con entusiasmo la sua presenza al programma di Caterina Balivo.

A Vieni Da Me Kiko non ha potuto fare a meno di ripercorrere i passi della sua grande storia d’amore con Tina Cipollari, da cui ha avuto 3 figli. L’hairstylist dei vip ha ricordato il giorno del loro matrimonio e i momenti felici.

Ora però nella sua vita c’è un altro amore, Ambra. La Lombardo, che ha conosciuto all’interno della Casa del Grande Fratello ha intrapreso con Nalli una storia d’amore alquanto chiacchierata. Ma a Vieni Da Me lui spiega come è nata e come ha conquistato la bella professoressa siciliana.

Ho usato una tecnica: pizzica e vattene” comincia a spiegare l’hairstylist. “Quando è entrata nel reality mi ha spiazzato. Mi ero reso conto che ero il più grande e che non potevo interagire. A 50 anni hai un’altra testa, vuoi parlare di cose vere. E lei mi ha dato in quelle due settimane delle cose vere. Mi ha colpito, mi ha dato una tranvata“.

La lettera d’amore di Ambra

Poi l’inaspettato, proprio durante la trasmissione arriva una lettera d’amore scritta dalla stessa Lombardo.

È trascorso quasi un anno dall’inizio della nostra storia. Un inizio tra critiche e polemiche per via del tuo trascorso familiare un po’ ingombrante. Ma siamo ancora qua. Io ho scelto la persona, non il personaggio” comincia Ambra.

Le parole dell’ex gieffina sembrano togliere ogni dubbio sui sentimenti che prova per lui. “Ho scelto un uomo buono, forse troppo, paziente, dolce, mai arrogante. Un uomo che coltiva sogni puliti. Certo sei superficiale in una marea di cose. Sei troppo ansioso e ti vesti malissimo. Ma quando te lo faccio notare mi rispondi con un sorriso che mi scioglie il cuore“.

Infine conclude innamorata: “Sei la prova che esistono ancora uomini con un grande cuore. Abbiamo incontrato tante falene attirate dalla nostra luce, ma noi ci siamo protetti col silenzio, l’indifferenza e con la forza di un sentimento vero“. Inutile dire che gli occhi di Nalli a queste parole sorridono di gioia.