danilo toninelli

In queste ore sta diventando virale un video con una gaffe di Danilo Toninelli, ex Ministro dei Trasporti non nuovo a scivoloni di questo tipo. Nel dare il proprio supporto ad un candidato M5S per le regionali, ne sbaglia il nome.

Nuova gaffe di Danilo Toninelli

Oltre alle recenti notizie sulle dimissioni di Luigi Di Maio da capo del M5S, il movimento stesso si ritrova a fare i conti con una gaffe di Danilo Toninelli. Che l’ex ministro sia particolarmente incline a scivoloni, lo insegna la sua recente storia da deputato, senatore e ministro della Repubblica.

Non sono poche infatti le occasioni in cui, diciamo, non ha dato il meglio di sé. Nel 2018 affermò che le merci italiane si spostavano su gomma nel tunnel del Brennero, che però non esiste ancora e sarò solo ferroviario. Quindi la proposta di rendere vivibile il nuovo Ponte Morandi, un luogo dove “le persone possono vivere, possono giocare, possono mangiare“. Infine il tweet in cui confonde un rimorchiatore per un incrociatore della Guardia Costiera.

Sostiene il candidato, ma sbaglia il nome

Quest’ultimo scivolone è stato rilanciato dal giornalista Federico Mello, che ha condiviso un video in cui Danilo Toninelli sostiene il candidato M5S per le elezioni in Emilia-Romagna.

Una prassi normale, non fosse che Toninelli sbaglia doppiamente il nome del candidato che deve supportare. Saluta infatti Daniele Zanichelli, che in realtà si chiama Davide e non è il candidato. La persona che voleva supportare si trova al suo fianco e si chiama Simone Benini, che guarda il deputato Zanichelli un po’ perplesso.

Una gaffe che non è passata inosservata e, sfortunatamente per Toninelli, arricchisce il suo bagaglio di momenti divertenti e, al contempo, alimenta le voci critiche sulla sua credibilità politica.

Guarda il video

Un grande colpaccio di Toninelli: per la campagna elettorale fa una diretta Facebook da Reggio Emilia e dice: "Sono veramente felice di essere insieme al nostro candidato presidente Daniele Zanichelli". Il candidato 5Stelle però si chiama Simone Benini (Zanichelli è quello affianco, un deputato, e si chiama Davide, non Daniele). Notare la faccia dei due davanti alla gaffe. #genio

Gepostet von Federico Mello am Dienstag, 21. Januar 2020