bari coronavirus

Il Coronavirus ora fa ancora più paura visto che è ufficialmente arrivato in Europa. Due casi sono stati individuati in Francia, ad annunciare che si tratta del pericoloso virus cinese, il ministro della salute.

Il Coronavirus arriva in Francia

Il ministro della salute Agnès Buzyn ha sciolto ogni dubbio, i due casi sospetti segnalati in Francia sono compatibili con il Coronavirus. Si tratta di due persone, una a Bordeaux e l’altra a Parigi.


Il primo, stando a quanto riferisce il quotidiano Le Monde, è un uomo di 48 anni di origini cinesi, al momento si trova ricoverato in isolamento presso il CHU di Bordeaux.

Il paziente è stato ricoverato il 23 gennaio scorso dai medici SOS Médecins Bordeaux; al momento del ricovero presentava i sintomi classici da influenza, tosse e febbre.

L’uomo ha dichiarato di essere tornato da poco dai Paesi Bassi ma, precedentemente, aveva soggiornato in Cina, proprio a Wuhan. Sul caso segnalato a Parigi non sono state divulgate informazioni.

Il virus è arrivato in Europa

Se, fortunatamente, i casi registrati in Italia a Bari e a Parma si sono rivelati falsi allarme, con i due pazienti francesi il virus è ufficialmente arrivato in Europa.

Il ministro della salute francese non ha escluso la possibilità di altri casi: “Stiamo prestando la massima attenzione” ha dichiarato e, raccomandandosi con chi ha viaggiato di recente di evitare di affrettarsi nei centri d’emergenza o chiamare un medico, bensì di chiamare il Centre 15 al primo segno di alterazione respiratoria e febbre.

I medici del Centre 15 si recheranno presso il domicilio dell’interessato per compiere eventuali accertamenti.