Spettacolo

Gerardina Trovato rivela il suo dramma: “Vivo con 80 euro al mese”

Gerardina Trovato accusa sua madre e rivela: "Vivo con 80 euro"
Primo piano di Gerardina Trovato

Vivo con 80 euro al mese passati dalla Caritas. È solo una delle numerose rivelazioni sconvolgenti di Gerardina Trovato sulla sua attuale condizione, in cui emergono anche pesantissime accuse contro la madre. L’artista ne aveva parlato a margine della sua esclusione dal prossimo Festival di Sanremo, ed è tornata sull’argomento con nuovi dettagli drammatici.

Gerardina Trovato: “Stanno tentando di distruggermi”

La madre di Gerardina Trovato, secondo il sito Siracusa News, avrebbe smentito la versione della cantante sul presunto abbandono in condizioni precarie che la stessa ha denunciato ai microfoni di Live – Non è la d’Urso.

Ma le dichiarazioni dell’artista, che aveva già parlato della sua storia al Messaggero, sono sbarcate su Canale 5 tingendosi di ulteriori contorni nebulosi.

Secondo la sua versione, sarebbe riuscita a emergere da un periodo nero tra psicofarmaci e depressione, ma l’esclusione da Sanremo avrebbe compromesso la possibilità concreta di uscire da una condizione di estrema povertà.

Adesso sto bene e ho di nuovo un equilibrio – ha dichiarato a Barbara d’Urso – lontano dagli psicofarmaci, in un mese ho scritto 24 brani, li ho anche presentati a Sanremo, ne avevano scelto uno, ma non ho i soldi per le spese“.

A suo dire, oggi sarebbe sola e malata: “Stanno tentando di distruggermi, ha detto, rivolgendo poi un ringraziamento alle persone di Portopalo che le avrebbero dato un importante aiuto nel fornirle beni di prima necessità (tra medicinali e cibo).

La confessione choc: “Vivo con 80 euro”

Vivo con 80 euro al mese che mi passa la Caritas“, ha aggiunto, riferendosi a una situazione economica che sarebbe assolutamente drammatica.

Una condizione che andrebbe avanti da circa un anno.

La cantante ha rivolto pesantissime accuse alla madre, che a suo dire l’avrebbe denunciata per estorsione e le avrebbe augurato la morte quando ha chiesto dei soldi.

Ero risorta dalle macerie, mi imbottivano di psicofarmaci senza avere niente“. I soldi in banca sarebbero finiti, secondo la Trovato, che sostiene di ricevere un grande sostegno da amici e conoscenti: “20 euro a settimana, 80 al mese, una bottiglia di olio costa 6 euro, cosa si può mangiare?“.

Potrebbe interessarti