Diletta Leotta

Messa in archivio la prima serata del Festival di Sanremo, c’è da raccontare una vicenda accaduta nella notte di martedì. Un uomo si sarebbe introdotto nell’hotel Royal di Sanremo e avrebbe dichiarato di essere il fidanzato di Diletta Leotta. Lo stesso sarebbe poi stato portato al Pronto Soccorso per accertamenti.

La disavventura di Diletta Leotta

All’una di notte di ieri, forse la conduttrice Diletta Leotta era ancora sveglia: per rivedere gli ultimi preparativi prima della grande serata, oppure per l’ansia in vista del monologo che ha dedicato alla nonna. Di certo, però, non si aspettava che in quegli stessi momenti qualcuno avrebbe cercato di introdursi in camera sua.


La vicenda è riportata da numerose fonti e tutte concordano sull’avvenimento di base: un uomo si presentato all’Hotel Royal dicendo di essere il fidanzato di Diletta Leotta. Con questo “astuto” stratagemma, ha provato a raggiungere la conduttrice in camera della conduttrice. Avrebbe poi anche asserito di essere stato chiamato per condurre la seconda serata di Sanremo.

Portato al Pronto Soccorso per accertamenti

La notizia potrebbe far sorridere, ma non se si pensa ai possibili risvolti. Secondo le fonti, l’uomo infatti sarebbe stato in evidente stato di agitazione, tanto che la Polizia, chiamata dall’Hotel, lo ha poi accompagnato al Pronto Soccorso per degli accertamenti sul suo stato di salute mentale.

A seguito degli stessi, sarebbe poi stato portato al commissariato. La vicenda, si diceva, potrebbe all’apparenza risultare un simpatico tentativo di raggiungere una popolare e avvenente conduttrice, ma i dubbi sullo stato di salute dell’uomo impongono di non prendere alla leggera simili episodi. Specialmente non dopo il potente monologo di Rula Jebreal contro la violenza sulle donne.

L’episodio si è risolto per il meglio per Diletta Leotta, il cui vero fidanzato è il pugile Daniele Scardina. Ritrovarselo in camera, avrebbe dato alla storia tutt’altro risvolto.

Approfondisci

Tutto sul Festival di Sanremo

Tutto su Diletta Leotta