silvia toffanin e cristina parodi sorridenti

Cristina Parodi, giornalista, conduttrice televisiva e scrittrice, si racconta a Verissimo: dal suo amore di lunga data, Giorgio Gori, col quale si è sposata quasi 24 anni fa, il 1 ottobre 1995 fino al rapporto con i figli.

La vita di Cristina tra gli affetti

Parlando con Silvia Toffanin, conduttrice di Verissimo, ha iniziato raccontando della sua famiglia d’origine, dei genitori Pietro e Laura e dei fratelli Roberto e Benedetta, per poi concentrarsi sulla famiglia che si è creata: il marito Giorgio Gori e i tre figli Angelica, Benedetta e Alessandro.

Raccontando il suo rapporto amoroso col marito Giorgio Gori ha dichiarato: “Siamo due mezze mele siamo perfetti l’una per l’altra anche se siamo molto diversi: Giorgio è una persona più razionale, rigorosa mentre io sono istintiva e di pancia… più pazzerella!

Però ci compensiamo. Lui è la persona con cui sto meglio in assoluto, e io per lui. Ci piace viaggiare, stare noi due da soli anche in silenzio”.

Parlando poi dell’impegno attuale di Giorgio Gori in politica, ha raccontato di come il marito si stia impegnando e stia studiando moltissimo: “Lo ammiro moltissimo, se c’è la possibilità di stargli vicino e dargli una mano io lo faccio molto volentieri”.

Alla successiva domanda di Silvia Toffanin se le dispiace aver rinunciato alla sua vita televisiva risponde di non aver rimpianti, al momento si concentra sul sociale, nello specifico sulla cooperazione sociale lavorando con una ONG.

cristina parodi

Parlando del suo rapporto attuale col marito, ha raccontato di come i rapporti cambino negli anni, rivelando con disinvoltura anche dettagli piccanti: “reinventare il rapporto col marito è bello, si ritrova un tipo di vita e un’intimità che con tutti i figli a casa non c’era. Cambiano i sentimenti, le situazioni i rapporti

Infine, Cristina Parodi ha scherzato sugli albori del suo amore, quando Giorgio Gori era direttore del TG5 e lei presentava l’edizione serale: “Il primo passo l’ho fatto io, non si decideva mai!

Mi ha fatto capire il suo interesse seguendo l’edizione di mezzanotte del TG5 e facendo finta di leggere i giornali a mezzanotte… sei il direttore, è dalle 11 della mattina che sei contornato dalle notizie!”.
Poi il tenero dettaglio della prima uscita insieme, quando su invito di Cristina Parodi e Giorgio Gori andarono al cinema a vedere Paura d’amare.

Il rapporto con i figli

Poi racconta degli amati figli, che adesso sono in giro per il mondo: “Vengono meno a casa, mi piace andare da loro.

Quando sono arrivata io a casa non c’era nessuno. All’inizio un po’ ti spiazza e mi manca la quotidianità con loro, ma è talmente bello quando siamo tutti e 5 insieme, come a Natale in montagna… che è una gioia, una festa!”.