federica nargi primo piano

Federica Nargi ha aperto il suo nuovo decennio di vita lanciandosi in un ballo che ha reso i festeggiamenti memorabili.

Il ballo sensuale dell’ex-velina

Federica Nargi il 5 febbraio ha compiuto 30 anni. Per festeggiare questo importante traguardo non si è di certo risparmiata: domenica sera ha organizzato un party in un esclusivo locale di Milano. Dopo un ballo con il compagno Alessandro Matri, visibilmente non a suo agio come quando si trova su un campo da calcio, l’ex-velina è salita su un tavolo e ha regalato ai suoi invitati uno “stacchetto” sensuale, che ha ricordato a tutti il suo talento di ballerina.

L’esibizione non ha incantato solo amici e parenti, ma anche le migliaia di fan grazie ai video della serata pubblicati sulle storie instagram degli amici.

Gli auguri su Instagram del compagno

Tra i numerosi messaggi di auguri ricevuti sui social, la dedica più bella è indubbiamente quella del fidanzato. Il celebre calciatore lo fa tramite un post pubblicato sul suo profilo Instagram, in cui condivide alcuni splendidi scatti della festeggiata insieme alle sue bambine, Sofia e Beatrice.

Matri, oltre ad un fuoriclasse del pallone, si è rivelato essere anche un vero campione di romanticismo: “In te ho trovato tutto quello che un uomo può desiderare, una compagna incantevole, una mamma unica innamorata delle nostre cucciole, hai trasformato il mio sogno in realtà. Non finirò mai di ringraziarti per tutto quello che fai per noi!!! Ti amiamo alla follia!”.

Un decennio d’amore

Lo scorso settembre i due avevano rilasciato la loro prima intervista di coppia. Ospiti di Silvia Toffanin a Verissimo, la Nargi e il compagno Matri hanno parlato di come si sono conosciuti e di quanto siano ancora profondamente innamorati dopo 10 anni di relazione.

Stando alle parole di Matri anche il matrimonio è nell’aria e, nonostante la proposta ufficiale non sia ancora arrivata, non dubitiamo che l’annuncio del grande evento ci sarà presto. Magari proprio per celebrare l’ingresso negli “enta” di Federica.