bimbo su altalena

Drammatico il caso di violenza e maltrattamento su minori scoperto in una scuola elementare di Molare (in provincia di Alessandria).

La vittima, stavolta, era un bambino di 8 anni con disabilità fisiche e psichiche, che si è ritrovato a subire le angherie di un’insegnante per un lasso di tempo decisamente lungo.

Maltrattamenti continui e ignobili

Veniva preso di mira dalla donna mentre era a scuola, con maltrattamenti che ledevano sia sul lato psicologico che sul lato psichico. Il fatto che il bambino fosse disabile ha aggravato la situazione. La donna è stata interdetta dalla professione per 6 mesi, per ora: è stata raggiunta stato 15 gennaio dal provvedimento deciso dal Tribunale del riesame di Torino.

Ad eseguirla invece sono stati gli agenti della squadra mobile di Alessandria.