Amadeus alla finale di Sanremo 2020

Salvate il Soldato Amadeus. O per lo meno, salvate noi. Il conduttore più sovraesposto della tv italiana è stato chiamato nuovamente a prestare soccorso a mamma Rai che, alla ricerca di un programma interno e a basso costo da piazzare nei sabato sera della prima rete, deve aver pensato al sempre ottimo I Soliti Ignoti che continua a macinare ascolti record attestandosi, frequentemente, come programma più visto della giornata. Amadeus è bravo, è disponibile, è competente, ma è anche ovunque. Ci serve un periodo detox. A noi, ma soprattutto a lui.

I Soliti Ignoti torna in prima serata

Secondo quanto appreso da Tv Blog, a Rai 1 ci sono tre sabati sera rimasti in cerca di programma da ospitare.

Doveva esserci la seconda edizione di Un, due, tre, Fiorella, lo show della Mannoia, ma sembra che i piani siano saltati. In attesa di vedere in onda la nuova edizione di Ballando con le Stelle, che di anticipare proprio non è il caso (siamo ai casting al momento), bisogna mettere un tappabuchi. E Amadeus è l’uomo giusto. Un professionista. Un’aziendalista. Un soldatino. Se è vero che Una Storia da Cantare, con Ruggeri e Guaccero, potrebbe allungarsi di una puntata (nonostante gli ascolti non proprio esaltanti di questa seconda edizione), è altrettanto vero che per i due sabati vuoti a Rai 1 avrebbero pensato a I Soliti Ignoti.

Il programma di Amadeus è già andato in onda in prima serata (lo ha fatto per l’Epifania, ma anche in altri speciali), quindi perché non replicare? I numeri sono buoni e l’elemento novità sarebbe costituito, come sempre, dai vip in gara. Anche se, per l’appunto, non è più una novità.

Una pausa per Amadeus

Amadeus ha appena terminato il Festival di Sanremo e, considerati i numeri record, si parla già di una sua edizione bis. Un altro conduttore starebbe sotto effetto di pappa reale a meditare in una grotta del Turkmenistan (o più probabilmente in un atollo delle Maldive), ma Amadeus è già tornato in onda tutti i giorni in quella stessa rete dove non si è mai allontanato da mesi. Su Rai 1 lo abbiamo già visto alla guida del Capodanno, Una serata di stelle per il Bambino Gesù, Ballata per Genova, Ora o Mai Più e Sanremo.

E tutto nello stesso anno. Barbara d’Urso inizia a tremare, c’è un nuovo uomo dei record in città.