Simona Ventura The Voice

Esattamente un anno fa, la nuova edizione di The Voice targata Simona Ventura prendeva forma nella Rai 2 di Carlo Freccero. L’ex direttore aveva fortemente voluto sia il ritorno del talent che quello della conduttrice, ma ora che Freccero non è più in carica rischia di non esserci più nemmeno The Voice.

Scomparso dai palinsesti

A giugno, quando The Voice chiudeva i battenti, la Ventura salutava tutti con un bell’arrivederci all’anno prossimo. L’anno è arrivato, la primavera – stagione che sarebbe dovuta essere destinata a The Voice – è alle porte, ma del talent nemmeno l’ombra.

Non figura nei palinsesti e non ci sono segnali che fanno pensare ad un ritorno immediato. Secondo un’indiscrezione di TvBlog, The Voice of Italy non sarebbe programmato nemmeno per l’autunno prossimo, il che fa pensare ad una vera e propria cancellazione.
L’edizione, che vedeva in giuria personaggi che oggi sarebbero in gran spolvero, tra cui Morgan ed Elettra Lamborghini (reduci da Sanremo) e Gigi D’Alessio (reduce da uno show di successo con Vanessa Incontrada), era partita col botto salvo poi assestarsi sui soliti numeri di The Voice (un 10% di media che non è esattamente male per Rai 2 ma nemmeno troppo bene).

Ritorno tiepido per Simona Ventura

Niente trionfi quindi per Simona Ventura, tornata in Rai dopo la fortunata parentesi con Temptation Island Vip su Canale 5. Se The Voice non è andato benissimo, va anche peggio la Domenica Ventura, poi ribattezzato Settimana Ventura. Il programma calcistico di SuperSimo, dopo essere partito malissimo, ha lentamente recuperato ma è ancora lontano dal potersi definire un successo. Non vale la pena di esaltarsi troppo nemmeno per Il Collegio.

Il programma è andato molto bene, ma la Ventura – annunciata come la guida della nuova edizione – ha avuto uno spazio davvero limitato. Troverà, SuperSimo, la canzone giusta? Il talento c’è…