maria de filippi a c'è posta per te

C’è Posta per Te arriva alla bandierina della sesta puntata e lo fa con due ospiti vip molto amati dal pubblico. Nell’appuntamento di sabato 22 febbraio, davanti la busta di Maria De Filippi, ci saranno Massimo Ranieri e Francesco Totti per due “sorprese” differenti a dei fan speciali.

Gli ospiti della sesta puntata

Ranieri è reduce dal Festival di Sanremo dove si è esibito in un emozionante duetto insieme a Tiziano Ferro. Da una platea importante ad un’altra: C’è Posta per Te è infatti il programma di maggior successo della stagione dopo il Festival di Sanremo, con numeri che fanno segnare record ultradecennali.

Una vera boccata d’ossigeno per Canale Cinque. Sabato, Massimo Ranieri sarà presente in studio per fare una sorpresa, ma non sarà il solo ospite vip. Attesissimo anche Francesco Totti che in termini di presenze a C’è Posta per Te vanta un vero e proprio record: 11 ospitate dal 2001 ad oggi (per cinque stagioni di fila dal 2008 al 2012). L’ultima volta che è stato ospite di Maria De Filippi nel people show del sabato correva l’anno 2018.

Maurizio Costanzo vuole “C’è Posta per Te..

E poi”

Con il Pupone e Ranieri, la quota vip sembra essere coperta. Eppure, sono proprio le storie della gente comune a suscitare maggiore interesse, un numero più alto di interazioni sui social e a guadagnare i titoli dei siti specializzati il giorno dopo. Nell’ultima puntata, Maria De Filippi si è letteralmente accesa per il caso di una madre e un figlio. Un coinvolgimento estremamente forte che interessa i telespettatori e la conduttrice, e persino l’anello di congiunzione tra i due: Maurizio Costanzo. Il marito della De Filippi è infatti uno spettatore davvero speciale.

In una recente intervista al Tg5, Maria ha spiegato come Costanzo non si perda una sola puntata di C’è Posta per Te e come le abbia suggerito più volte di inaugurare un nuovo filone “E poi…” per dare la possibilità ai telespettatori di sapere come proseguono le storie che terminano con una busta chiusa. Chissà se in futuro tutto questo vedrà la luce, per la gioia anche dei vertici Mediaset che vedono in C’è Posta per Te una gallina dalle uova d’oro.