Politica

Coronavirus in Italia, 3mila contagiati. Mattarella: “Evitare stati di ansia”

Di questi momenti l'appello alla nazione di Sergio Mattarella che invita a mantenere la calma e rassicura la popolazione in questi momenti di forte apprensione per l'emergenza da Coronavirus
Sergio Mattarella in primo piano

Arrivano in serata gli ultimi aggiornamenti sulla diffusione del coronavirus in Italia. Secondo quanto diramato nelle ultime ore dal capo del Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, sono salite a 148 le morti su territorio italiano. In tutto si contano 3.296 persone contagiate, circa 590 in più rispetto al bilancio di ieri e 414 guariti in tutto. L’appello del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella: “Dobbiamo assolutamente evitare stati di ansia immotivati e spesso controproducenti“.

Coronavirus, l’appello di Mattarella

Cerca di riportare ordine e soprattutto calma Sergio Mattarella, il Presidente della Repubblica che questa sera ha diramato il proprio messaggio alla nazione dal Quirinale .

Un messaggio volto a tranquillizzare la popolazione circa i provvedimenti presi in considerazione dal Governo in questi giorni per fronteggiare il pericolo e la minaccia che rappresenta in questo momento il coronavirus. Sempre Mattarella: “Care concittadine e cari concittadini, senza imprudenze ma senza allarmismi, possiamo e dobbiamo aver fiducia nelle capacità e nelle risorse di cui disponiamo.

 Possiamo e dobbiamo avere fiducia nell’Italia“.

Guarda il video:

Di questa sera sempre gli ultimi aggiornamenti circa il bilancio di guariti e contagiati dal Covid-19 su territorio italiano. Aumentano ancora i decessi, fermi per ora a 148, aumentano di pari passo lentamente anche i guariti, ora 414 e aumentano ancora, e sempre più velocemente, le persone risultate positive al test, al momento oltre 3mila.

Approfondisci

Tutto sul Coronavirus

Taglio dei parlamentari: il coronavirus fa slittare il referendum

Coronavirus, niente interventi chirurgici non urgenti in Piemonte e Toscana

Potrebbe interessarti