zampe di un cane a terra

Sono tante le domande che affollano la mente degli italiani in piena emergenza coronavirus. Cosa si può fare e cosa no e se il Covid-19 sparirà veramente con il caldo. Restano però diverse domande sugli animali domestici.

Gli animali possono infettarci con il coronavirus?

A rispondere ad ogni domanda sul coronavirus ci pensa il Ministero della Salute con una serie di domande e risposte ad hoc per cercare di risolvere i dubbi degli italiani. “Indagini dettagliate hanno scoperto che, in Cina nel 2002, SARS-CoV è stato trasmesso dagli zibetti agli esseri umani e, in Arabia Saudita nel 2012, MERS-CoV dai dromedari agli esseri umani.

Numerosi coronavirus noti circolano in animali che non hanno ancora infettato esseri umani“, riassume il Ministero della Salute. C’è da sottolineare che “La fonte animale del nuovo Coronavirus non è stata ancora identificata. Si ipotizza che i primi casi umani in Cina siano derivati da una fonte animale“.

Ora la domanda è: possiamo venire infettati dal nostro animale da compagnia?No, al momento non vi è alcuna evidenza scientifica che gli animali da compagnia, quali cani e gatti, abbiano contratto l’infezione o possano diffonderla“.

Restano comunque le più classiche misure: “Si raccomanda di lavare le mani frequentemente con acqua e sapone o usando soluzioni alcoliche dopo il contatto con gli animali“.

La Croce Rossa per gli animali

Ora esiste la paura che alcuni decidano di abbandonare i propri animali  la Croce Rossa Italiana e l’Ordine dei medici veterinari di Roma si sono uniti per una campagna di sensibilizzazione: “Noi non siamo contagiosi“. “Gli allarmi diffusi sui social con notizie errate e fake news hanno creato una situazione di panico facendo registrare, recentemente, un incremento ingiustificato degli abbandoni“, spiegano i responsabili della campagna, e riporta Il Messaggero.

E ancora: “Ad oggi non ci sono prove scientifiche del fatto che gli animali possano contrarre il Covid-19 o essere loro stessi veicolo di trasmissione per l’uomo“.

#NoiNonSiamoContagiosiL'Unico contagio che i nostri amici cani e gatti possono trasmetterci è l'Amore e la Fedeltà!#NonLiAbbandonate#CriRoma #OrdinemediciveterinaridiRoma

Gepostet von Croce Rossa Italiana – Comitato Area Metropolitana di Roma Capitale am Montag, 16. März 2020

Approfondisci

Tutto sul coronavirus

Coronavirus, cosa si può fare e cosa no: le regole per evitare il contagio

Il Coronavirus sparirà con il caldo? Non è affatto detto