teatro- alto

Sono tante le iniziative, i flashmob che in questi duri giorni di quarantena ci fanno sorridere, divertire e commuovere. Tra queste c’è anche una bella iniziativa che riguarda la cultura. Così come le attività commerciali, infatti, anche le attività culturali stanno risentendo economicamente di questo difficile momento, tra questi anche i teatri, costretti a chiudere per l’emergenza Coronavirus o a reinventarsi con streaming e video online.

#iononvoglioilrimborso: l’iniziativa a sostegno dei teatri italiani

Il pubblico del teatro però non vuole lasciare soli tutti gli artisti, i lirici e le loro maestranze.

Così oltre a dimostrare continuamente affetto e vicinanza, è stato lanciato l’hashtag #iononvoglioilrimborso, con il preciso intento di supportare moralmente ma sopratutto economicamente tutti i teatri italiani, non chiedendo, per l’appunto, il rimborso dei biglietti acquistati per gli spettacoli saltati a causa della chiusura.

L’hashtag, in particolare, è arrivato a Palermo ed è stato ben accolto dal sovrintendente del Massimo, Francesco Giambrone che ha commentato: “Per noi è un segnale bellissimo”. Il presidente dell’associazione che raccoglie 13 fondazioni liriche italiane si è commosso davanti ai tantissimi messaggi arrivati dagli abbonati del Massimo e non solo.

Francesco Giambrone

Giambrone: “Iscrizione all’Albo dei mecenati

Giambrone in segno di gratitudine verso tutti coloro che hanno mostrato questo affetto, ha deciso di iscrivere tutti i partecipanti della commovente iniziativa all’Albo dei mecenati del teatro, che sono diventati così sostenitori a tutti gli effetti.

Non solo ma questi saranno sempre presenti in teatro: “Pubblicheremo i loro nomi sui programmi in sala e nel foyer” – continua emozionato Giambrone – “per noi è bellissimo, è il segnale che abbiamo lavorato bene in questi anni, che la città sente il teatro come una cosa sua.

Ringraziamo tutti. E ci stiamo già dando da fare per riprendere subito le attività, appena sarà possibile”.

Il Teatro Regio di Torino ha persino pubblicato uno dei bellissimi messaggi ricevuti dal pubblico. Forza Italia e forza e coraggio a tutti i teatri italiani.

Approfondisci

Tutto sul Coronavirus

Coronavirus, nasce Radio per l’Italia: il Paese intero canterà l’Inno di Mameli

Coronavirus, virale il flash mob sul Festival. Fiorello: “Fate partire Sanremo”