Carlo Conti e la moglie Francesca

Carlo Conti, amatissimo conduttore televisivo italiano, si è sempre distinto per la sua professionalità ed eleganza. Ma dietro la sua pacatezza si nasconde un passato da donnaiolo, una vita divisa tra lavoro, divertimento sfrenato e donne, tante donne.La sua vita amorosa, tutt’altro che noiosa, ha avuto una svolta sposando Francesca. Nonostante sembrasse idilliaco, il matrimonio di Carlo ha attraversato un periodo di profonda crisi.

Un passato da seduttore

Che Carlo Conti sia molto amato dal pubblico, è risaputo, ma chi avrebbe mai detto che da giovane fosse desiderato da tante donne? In realtà non l’ha mai nascosto, anzi lui stesso si è definito “malato di dongiovannitee ha parlato apertamente del suo “insopprimibile desiderio di amare più donne possibile”.

In un’intervista a La Nazione, il conduttore che si è sposato a 51 anni, ha affermato che i vantaggi di un matrimonio posticipato sono le “Tante avventure!“.

Il colpo di fulmine con Francesca

Carlo Conti conosce Francesca Vaccaro dietro le quinte del programma Domenica In, dove lei lavorava come costumista. Il passato da rubacuori e la differenza di ben 11 anni di età, non hanno spaventato Francesca e nel 2012 i due convolano a nozze sulle colline fiorentine, per poi diventare genitori di Matteo nel 2014.

Conti ha affermato che “l’insopprimibile desiderio di amare più donne possibile si è trasformato nell’aspirazione ad amarne una sola. Possibilmente per sempre”.

La crisi e il distacco

Sembra un lieto fine da fiaba e invece, improvvisamente qualcosa si rompe: Francesca attraversa un periodo difficile in cui pensa di lasciare definitivamente Carlo, ponendo fine al loro amore. Lo showman però, decide di non mollare e di lottare per salvare il loro matrimonio.

Carlo è riuscito a riconquistarla e oggi è felice di dichiarare: “Lei è la donna della mia vita. Avrei dovuto sposarla prima, ma averla ripresa al volo è stata la cosa più fantastica della mia vita”.

(Immagine in alto: profilo Instagram ufficiale Carlo Conti)