Primo piano di Federica Sciarelli

Piccolo cambio in calendario per l’appuntamento di Chi L’Ha Visto? che torna in onda questa settimana dopo l’isolamento preventivo che ha visto coinvolti tutti gli addetti ai lavori.

Uno degli ultimi ospiti, infatti, il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri, è risultato essere positivo al Coronavirus. Quest’ultimo non avrebbe avvertito il programma di aver avuto a sua volta contatti con Nicola Porro il giornalista e conduttore affetto da Covid-19 già dagli inizi di marzo.

Chi L’Ha Visto, straordinariamente il giovedì

È tornato in tv ieri, giovedì 26 marzo, Chi L’Ha Visto?, format di Federica Sciarelli che di consuetudine va in onda il mercoledì.

Andiamo in onda il giovedì perché questo era il primo giorno utile” ha detto Federica Sciarelli prima di cominciare la puntata. “Siamo stati espulsi e abbiamo deciso di rispettare le regole perché fino a ieri eravamo in isolamento precauzionale“. Misura che si è protratta fino a mercoledì 25.

La giornalista conduttrice ci ha tenuto a sottolineare che la redazione del programma ha quindi deciso di porsi in autoisolamento, come avrebbe fatto chiunque e come avrebbe dovuto fare lo stesso Sileri.

Sileri aveva la febbre ed è venuto in studio, le regole valgono per tutti“.

Federica Sciarelli su Sileri

La Sciarelli non risparmia un tono di rimprovero nei confronti del viceministro Sileri.Lo ha comunicato in un post su Facebook a noi Sileri non ci ha avvertito” ha fatto notare Federica Sciarelli. “Abbiamo comunicato all’Asl e ci hanno detto che dopo questo incontro – non ravvicinato perché abbiamo rispettato la distanza – dovevamo stare a casa per 14 anni rischiando 12 anni di galera se andavamo a buttare la spazzattura“.

Avendo incontrato Nicola Porro in precedenza, Sileri avrebbe dovuto segnalare i suoi sintomi prima di venire in studio a Rai3. “Le regole vanno rispettate per tutti. Secondo il regolamento non doveva andare in tutti gli studi televisivi dove è andato per 14 giorni. In un’intervista di poco precedente aveva dichiarato bruciore agli occhi e alcuni sintomi. Questo significa che Sileri aveva la febbre ed è venuto nel nostro studio“.

La risposta di Sileri

Il viceministro però ci ha tenuto a precisare la sua posizione con una nota che è stata letta in trasmissione, poco prima della chiusura del programma.

In merito all’intervista rilasciata al Corriere della Sera c’è stato un errore. Mercoledì quando ho partecipato a Chi l’ha Visto non avevo la febbre. Avevo il bruciore agli occhi e la perdita del gusto“.