Primo piano di Federica Sciarelli

Anche le testate giornalistiche e i programmi d’informazione Mediaset e Rai stanno subendo effetti più o meno diretti a causa dell’emergenza coronavirus. Proprio una delle storiche trasmissioni della Tv di Stato, Chi l’ha visto?, potrebbe essere sospesa: la conduttrice Federica Sciarelli, secondo l’indiscrezione di Fanpage, è attualmente in isolamento così come l’intera redazione del programma.

Federica Sciarelli è in isolamento, ma niente sintomi

La notizia che sta circolando in questi giorni è che la conduttrice Federica Sciarelli è attualmente in isolamento a causa dell’emergenza legata alla diffusione del coronavirus. A riportare la notizia è la testata Fanpage, secondo la quale anche l’intera redazione del programma di Rai3 da lei condotto, Chi l’ha visto?

, sarebbe in isolamento. I fatti risalgono alla puntata andata in onda mercoledì scorso, quando il programma dedicato ai casi di cronaca ha visto come ospite in studio il viceministro alla Sanità Pierpaolo Sileri. La notizia che ha suscitato il panico in redazione e che ha portato a compiere una scelta così drastica è che il viceministro è poi risultato positivo al coronavirus. Federica Sciarelli, che è stata dunque a contatto con lui mercoledì sera, non ha presentato sintomi nei giorni a seguire.

Per precauzione, però, la conduttrice è stata isolata.

Chi l’ha visto?, sospensione in programma?

E così anche Chi l’ha visto rischia di veder bloccata la sua messa in onda nelle prossime settimane. Ma l’elenco delle trasmissioni della Tv di stato che sono state sospese a causa dell’emergenza coronavirus è lungo e potrebbe non essere finito: da La prova del cuoco a Vieni da me, da Detto Fatto a I soliti ignoti, sino all’anomala situazione di Porta a porta.

Anche Bruno Vespa, come nel caso di Federica Sciarelli, aveva intervistato un ospite nella sua trasmissione che si è successivamente rivelato positivo al coronavirus: in quel caso si è trattato del segretario del PD Nicola Zingaretti. Una notizia che ha portato i vertici Rai a prendere immediate precauzioni, sospendendo il programma nonostante la contrarietà del giornalista.