piero chiambretti scomparsa madre

Piero Chiambretti continua la sua battaglia contro il Coronavirus. La notizia del contagio del conduttore giunse insieme a quella della positività di sua madre. La donna, autrice di canzoni e poetessa, è deceduta nei giorni scorsi proprio in seguito alle complicanze dovute all’infezione da Covid-19.

Chiambretti, intanto, è ancora ricoverato all’ospedale San Mauriziano di Torino, dove prosegue i trattamenti contro il Coronavirus. Piero si è confidato con l’amica Wilma Ghia, che in un’intervista ne riporta le parole e le attuali impressioni.

Le parole di Piero Chiambretti

In un’intervista rilasciata al settimanale Di Più, Vilma Ghia, sua affezionatissima amica, ha raccontato di aver sentito Piero Chiambretti in questi giorni difficili.

La Ghia, sinceramente preoccupata per l’amico, ne riporta l’ultimo messaggio che ha ricevuto da lui. “Combatte in ospedale, l’ultimo messaggio è stato ‘combatto’” ha dichiarato. Per poi aggiungere: “Prego per lui, mai avrei immaginato che sarebbe stato colpito da questa tragedia“.

Il ricordo della madre Felicita

La Ghia ha commentato anche il dramma di Chiambretti, che ha perduto la madre proprio in questi giorni, ricordando la signora Felcita. “Se era felice suo figlio, era felice anche lei, che aveva intuito il talento del suo ragazzo.

Il suo segreto era quello di farlo sentire libero“.

E ancora: “Per Chiambretti, aver perso Felicita nello stesso ospedale in cui si trovava ha costituito la disperazione più grande. Non si può accettare! Questo virus è riuscito ad allontanare le persone che non si erano mai separate, come loro“.

Serena Grandi e i contatti con Chimabretti

Dopo la diffusione della notizia della positività di Chiambretti, anche Serena Grandi ha deciso di mettersi in auto-isolamento. La cantante e showgirl è stata infatti ospite del conduttore alcuni giorni prima di scoprire che il Covid-19 aveva infettato anche Piero Chiambretti.

“Sono stata da Piero Chiambretti per ben due volte” ha dichiarato la Grandi ad Adnkronos. “Ci siamo abbracciati e baciati e in attesa di capire che tipo di protocollo devo adottare mi metto in autoquarantena. Sono tanto tanto dispiaciuta per Piero. Spero guarisca presto. E sono preoccupata, ma per ora sto benissimo’“.

Approfondisci

Coronavirus, tampone a Chiambretti incerto. La reazione di Serena Grandi

Tutto sul Coronavirus