alberto matano e vincenzo mollica

Quest’anno mamma Rai ha dovuto salutare un volto storico, una colonna portante che ha scritto la storia dell’azienda: Vincenzo Mollica. È giunto ormai il tempo che il giornalista si ritiri dalla tv per la pensione.

Ma la fine della sua collaborazione non ha di certo segnato la fine degli ottimi rapporti. Ed infatti Mollica ha voluto far sentire la sua vicinanza, con la partecipazione al programma Musica che Unisce, ma anche mantenendo i contatti con i protagonisti della settimana Rai, come Alberto Matano e Lorella Cuccarini.

La Vita In Diretta saluta Mollica

Nella puntata di martedì 31 marzo a La Vita In Diretta, i conduttori hanno salutato Vincenzo Mollica prima di dare la linea alle repliche di L’Eredità.

Cuccarini e Matano hanno colto l’occasione, nel dare appuntamento al pubblico al programma che sarebbe poi andato in onda la sera, dopo il TG delle 20.30, Musica che Unisce.

Sarebbe stato proprio Mollica, infatti, la voce narrante del format. “Gli mandiamo quindi un abbraccio e diamo a tutti appuntamento per le 20.35 su Rai1” hanno anticipato i due conduttori. Quello che è stato definito una sorta di Live Aid italiano, ha raccolto live, attraverso smartphone ed altri dispositivi tantissimi artisti italiani.

Da Cesare Cremonini a Tiziano Ferro, passando da Roberto Bolle a Virginia Raffaele, si sono esibiti tutti per raccontare attraverso le loro performance un’Italia oggi più unita che mai.

Il messaggio di Vincenzo Mollica

Insomma anche in pensione Vincenzo Mollica vive ancora in maniera molto partecipe le iniziative straordinarie di casa Rai. Non solo segue i programmi con grande passione da casa e mantiene i contatti con i conduttori.

Proprio Matano, nel corso di La Vita In Diretta, ha riportato un messaggio del giornalisa.

Vincenzo mi ha inviato ieri un messaggio per dirmi che ci segue tutti i giorni e ci ha fatto i complimenti per il programma“. Insomma, il giornalista resta sempre una presenza importante in azienda.