boris johnson

Sono contrastanti le notizie che arrivano circa la salute di Boris Johnson. Di ieri sera il ricovero in ospedale del primo ministro britannico che via note stampa già aveva informato di essere risultato positivo al Covid-19.

Secondo quanto riferito dal New York Times, al primo ministro sarebbe stato dato l’ossigeno una volta giunto in ospedale ma le note ufficiali riferiscono invece di un ricovero più prudenziale che urgente.

Boris Johnson ricoverato in ospedale

Nessuna conferma da parte della struttura sanitaria dove Johnson risulta ricoverato. Ha fatto allarmare il ricovero di ieri sera del primo ministro britannico, positivo al Coronavirus.

Un ricovero che, dato in pasto alla stampa in pochissime righe, è stato interpretato come necessario a fronte di condizioni di salute “in peggioramento”. Lo stato di salute di Johnson però non sembra essere critico a giudicare le parole diffuse a mezzo stampa dal suo entourage.

Accertamenti di routine

Da Downing Street giungono conferme circa un ricovero dai confini più prudenziali. Secondo le note ufficiali, il primo ministro non sarebbe giunto in ospedale in ambulanza, come circolava al principio, e avrebbe trascorso la nottata in “serenità”.

Tuttora il primo ministro risulta essere ricoverato in ospedale e in osservazione ma, come riporta Il Fatto Quotidiano, il portavoce di Johnson avrebbe riferito sul buon umore del primo ministro.

tweet boris johnson
Il tweet di Boris Johnson. Fonte: Twitter

Ieri sera, su consiglio del mio dottore, mi sono recato in ospedale per sottopormi ad accertamenti di routine perché ancora riscontro i sintomi da Coronavirusha scritto su Twitter lo stesso primo ministro non più di due ore fa – Sono di buon umore e mi mantengo in contatto con la mia squadra di governo mentre lavoriamo insieme per combattere questo virus e proteggere tutti“.

Coronavirus, il ringraziamento al personale medico

Prima di queste confortanti parole sul suo stato di salute, sempre Johnson aveva poi così voluto ringraziare lo staff medico che si sta occupando di lui: “Vorrei ringraziare tutto il brillante personale dell’NHS che si sta prendendo cura di me e di altri in questo difficile momento – scrive su Twitter sempre Johnson – Siete il meglio della Gran Bretagna. State tutti al sicuro e per favore ricordatevi di stare a casa pre protegge il servizio sanitario nazionale e e salvare vite“.

tweet boris johnson
Il tweet di Boris Johnson. Fonte: Twitter

Approfondisci

TUTTO SUL CORONAVIRUS

Covid-19: attivato il satellite UE per monitorare l’Italia

Coronavirus, in Gran Bretagna record di morti e c’è chi ripropone l’”immunità di gregge”