Giuseppe Conte

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte si è rivolto nuovamente ai cittadini in una diretta assieme ad altri Ministri. L’intento è annunciare nuovi decreti e misure intraprese per l’emergenza Coronavirus. Tra i passaggi più significativi, Conte ha riportato “la solidarietà e la stima per l’Italia da tantissimi leader mondiali“. Gli stessi, riferisce, “chiedono caratteristiche del modello Italia“.

Nuovo decreto per aiutare le imprese

La diretta di Conte e dei Ministri Gualtieri, Patuanelli ed Azzolina è rivolta ad annunciare un nuovo decreto. Con lo stesso, annuncia Conte, “Diamo liquidità per 400 miliardi di euro alle nostre imprese, che siano piccole, medie, grandi“.

Nello specifico, si tratta di 200 miliardi per il mercato interno e 200 per l’export. Per il premier si tratta di una “potenza di fuoco, non ricordo un intervento così poderoso nella storia della nostra Repubblica per il finanziamento alle imprese“.

Esteso anche il Golden Power

Tali aiuti verranno attuati con “prestiti erogati tramite i normali canali finanziari. Lo Stato offrirà una garanzia affinché tutto avvenga in modo celere, spedito e sicuro“. Inoltre, annuncia che sono state varate “importanti misure fiscali, sospensione di pagamenti, ritenute e contributi per aprile e maggio“.

Il Consiglio dei Ministri ha poi deciso di adottare uno strumento, quello del golden power, per poter controllare le operazioni societarie ed eventuali scalate ostili; tale strumenti ora è usabile non solo per monitorare settori tradizionali, ma anche energia, trasporti, acqua, salute, robotica, cibo e sicurezza.

Le parole di Conte sulla Pasqua

Inoltre, si è rivolto agli italiani in quello che dovrebbe essere un periodo di festa: “Ci sarà una nuova primavera, la vivremo tutti insieme per l’Italia. Essere italiani significa essere coraggiosi e solidali, coesi, servire lo Stato con orgoglio e dedizione e grande sacrificio“.

Ha poi continuato, prima di cedere la parola: “Ci avviciniamo ad una festività radicata nella nostra tradizione religiosa e laica: di solito ci porta gioia e giorni lieti, li vivremo a casa e sarebbe irresponsabile andare in giro, pensare di allentare questo senso di responsabilità“.

Guarda il video

Approfondisci

TUTTO SUL CORONAVIRUS

Boris Johnson in ospedale: le condizioni di salute del primo ministro inglese

Covid-19: attivato il satellite UE per monitorare l’Italia