ambulanza coronavirus

Ci si incammina lentamente verso quella che potrebbe essere una “nuova normalità” perché è indubbio: una volta sconfitta l’emergenza Coronavirus, la realtà non sarà più la stessa. Mentre in Lombardia, la regione in assoluto più colpita dal Covid-19, si inizia a pianificare l’avvio della “fase 2”, arriva il consueto bollettino della Protezione Civile.

I numeri aggiornati al 15 aprile sul contagio da Coronavirus in Italia.

Coronavirus, le ultime notizie dall’Italia: si va verso la fase 2

La sperata ed agognata “fase2” della gestione dell’epidemia in Italia inizia a prendere forma. Lo si percepisce dalle parole più confortanti di Giuseppe Conte ma anche delle singole azioni mosse dalle Regioni, soprattutto dalla Lombardia che in queste ore comunica di essere pronta ad una lenta e graduale scalata alla “nuova normalità” con la ripresa dell’attività produttiva che potrebbe avvenire già il venturo 4/5 maggio.

Covid-19: nuovi contagi, guariti, morti

Continuano intanto, quotidianamente, ad arrivare novità sui numeri del contagio da Covid-19 su territorio italiano. Ieri, nell’ultimo bollettino della Protezione Civile, abbiamo assistito ad un forte dimezzamento di nuovi casi positivi registrati che ne contava poco più che 600.

1.127 invece i nuovi contagi registrati oggi, per un totale complessivo pari a 105.418.

Per quanto riguarda i guariti, anche questo dato continua a registrare un buon andamento con la registrazione oggi, 15 aprile, di 962 nuovi casi, per un totale di 38.092. 578 i decessi registrati in data odierna, numero che porta il totale a 21.645 vittime in Italia.

Tenendo conto di nuovi contagi, guariti e deceduti, in Italia dall’inizio dell’epidemia ad oggi si contano in tutto 165.155 casi di Coronavirus.

Approfondisci

TUTTO SUL CORONAVIRUS

Coronavirus e Rsa: la Finanza sequestra documenti in Regione Lombardia

Tutto sulla Cassa Integrazione: come richiederla, quando arriva