Cronaca

Coronavirus, polemiche su Bertolaso: “Non rispetta le misure di sicurezza”

Guido Bertolaso al centro delle polemiche per una visita nelle Marche a meno di 2 settimane dalle dimissioni in ospedale e per l'uso scorretto della mascherina nonostante l'emergenza Coronavirus
guido bertolaso con la mascherina

Guido Bertolaso bersaglio delle polemiche. Stavolta, denuncia Fanpage, l’ex numero uno della Protezione Civile è stato pizzicato nelle Marche e per di più con la mascherina abbassata in mezzo ad altre persone, contrariamente alle norme di sicurezza. Inoltre, essendo stato dimesso solo lo scorso 7 aprile, dovrebbe trovarsi in quarantena a Milano, e non a piede libero a chilometri di distanza, ribadisce Fanpage.

Bertolaso dimesso meno di due settimane fa

Lo scorso 24 marzo i medici hanno ricoverato Guido Bertolaso all’ospedale San Raffaele di Milano, dopo esser risultato positivo al Coronavirus.

Il 7 aprile, nemmeno due settimane fa, è stato dimesso, ma l’ex capo della Protezione Civile si trova già in un’altra regione. Su Twitter è montata subito la protesta degli utenti, che hanno fatto notare come non siano trascorsi 14 giorni dalle sue dimissioni, dunque non avrebbe dovuto lasciare la Lombardia. Bertolaso invece, passando per Roma, è andato a Civitanova, nelle Marche. Ad aggravare ancora di più la sua posizione, il fatto che nella foto incriminata Bertolaso non indossi correttamente la mascherina.

Le proteste su Twitter: “Almeno metta bene la mascherina”

Su Twitter è scoppiata immediatamente la polemica. La scrittrice Silvia Ballestra scrive: “Bertolaso oggi (ieri, ndr). Dimesso solo 9 giorni fa, torna nelle Marche dove già mandò in quarantena tutti per il suo improvviso arrivo da positivo. Non dovrebbe stare comunque in casa per 14 giorni (o almeno mettere bene la mascherina)?“. Il giornalista Ciro Pellegrino rincara la dose ritwittando una foto dell’Ansa dove Bertolaso si mostra con la mascherina abbassata, naso e bocca scoperti. La didascalia recita: “Stiamo dicendo da settimane che dopo aver avuto Covid19 si può restar positivi e che comunque bisogna adottare distanziamento e mascherina.

Ecce homo, Bertolaso, ieri a Civitanova Marche”.

Su Twitter la polemica contro Guido Bertolaso e l'uso scorretto della mascherina durante l'emergenza Coronavirus a Civitanova Marche

L’ex capo della Protezione Civile: “Facili critiche, verranno smontate dal tempo”

Bertolaso, già consulente della Regione Lombardia per l’ospedale alla Fiera di Milano, si è recato nelle Marche per fare il punto sullo stato dei lavori dello speciale ospedale marchigiano. “Il centro realizzato nella Fiera di Milano e questo di Civitanova Marche tra alcuni mesi verranno visitati dalle istituzioni di tutto il mondo per capire come si organizza una struttura per la lotta al Covid-19”, ha ribadito.

Questa, come quella di Milano sarà una struttura talmente innovativa che adesso qualcuno fa fatica ad apprezzare e quindi è soggetta a facili critiche, ma che verranno smontate dal tempo“, ha concluso. La polemica però non si è fermata. Anzi, Fanpage non ha peli sulla lingua: “Bertolaso aveva commentato la grande presenza di macchine incontrate nel suo tragitto Milano-Roma-Marche. Ma come? Lui che non rispetta le condotte di sicurezza è il primo a puntare il dito verso gli altri?”

Potrebbe interessarti