La regina Elisabetta e il Principe Filippo sulla balconata di Buckingham Palace

Il prossimo 21 aprile la Regina Elisabetta compirà 94 anni e, per la prima volta in 68 anni di regno, i festeggiamenti previsti per il suo compleanno saranno cancellati. È stata proprio sua maestà a dire no, vista la gravità della situazione generata dalla pandemia da Covid-19. A renderlo noto il The Guardian che, citando una fonte di Buckingham Palace, ha riferito che;“Sua maestà non lo ritiene opportuno viste le circostanze attuali”. Due settimane fa il suo discorso straordinario alla Nazione, entrato nella storia.

Niente compleanno per la Regina

Dopo aver cancellato il Trooping the colour, ovvero la giornata dedicata ai festeggiamenti del compleanno della Regina, previsti per la seconda domenica di giugno, Elisabetta II ha preso un’altra secca decisione, ha detto no anche ai colpi di cannone che solitamente vengono sparati a salve in suo onore.

I colpi di cannone

Una tradizione che precede la Regina, quella dei colpi di cannoni sparati in onore del compleanno del sovrano (sovrana in questo caso). Come da tradizione, alle 12 esatte, i colpi a salve vengono sparati dai giardini di Hyde Park, dal Windsor Great Parkvand e dalla Torre di Londra; quest’anno sarebbero stati 94, quanti gli anni di Elisabetta II.

Per la Regina però, quest’anno non c’è niente da festeggiare e così ha deciso di cancellare anche questo. Sua maestà ha anche vietato l’alza bandiera in suo onore, se questo può a mettere a repentaglio la sicurezza delle persone, festeggerà il suo compleanno in privato nella residenza di Windsor dove si trova in isolamento insieme al Principe Filippo.

Niente Trooping the colour

Una notizia che era già in circolazione da un mese e che ora incontra la sua definitiva conferma.

Oltre ai festeggiamenti previsti per il 21 aprile, ad essere annullato sarà anche il Trooping the Colour, evento in vigore dal 1748 e schedulato al 13 giugno quest’anno.

Si tratta di una serie di festeggiamenti che prevedono una parata militare di circa 1400 soldati, 200 cavalli, un intervento della Royal Air Force, il tutto allietato dalla musica di 400 musicisti. In occasione del Trooping The Colour, sua maestà la Regina e tutta la famiglia reale al completo si affacciano sulla balconata frontale di Buckingham Palace, per assistere ai festeggiamenti insieme ai sudditi.

Approfondisci:

TUTTO SUL CORONAVIRUS