Carolyn Smith lancia un appello per il Coronavirus

L’emergenza Coronavirus interessa anche i molti pazienti che devono fare cure continue con malattie difficili come il cancro e devono spesso recarsi in ospedali già di loro affollati.

A questo proposito ha parlato Carolyn Smith, che da anni lotta contro il cancro, che ha espresso i suoi sentimenti riguardo a questa difficile situazione.

Carolyn Smith: l’incoraggiamento contro il virus

Carolyn Smith, storica giudice del programma di successo di Rai 1 Ballando con le stelle, ha rilasciato un’intervista a DipiùTv, ripresa da altri siti. “Piango tutti i giorni per le vittime del Coronavirus, ma dobbiamo reagire”, confessa l’ex ballerina.

L’amata giudice ha parlato anche delle sedute di chemioterapia che la portano inevitabilmente in ospedale, dove in questi giorni si combatte anche il Covid-19. “In questo periodo mi sono trovata da sola a Roma a vivere la quarantena e a dover affrontare situazioni complicate – racconta la Smith – Io vivo a Padova, ma la chemioterapia la faccio nella Capitale, dove ho dovuto fare i conti con tanti di quei problemi che ad un certo punto ho pensato: ‘Non ce la farò’.

Ma l’ex campionessa di ballo non si è arresa.

Mio marito è venuto a prendermi per riportarmi a casa e ho capito che dovevo tenermi impegnata con la testa, racconta Carolyn Smith che in questo periodo di quarantena deve stare particolarmente attenta.

Il futuro di Ballando con le stelle è ancora incerto

Anche Carolyn, come molti italiani, si trova a casa da lavoro. Infatti il programma Ballando con le stelle, che sarebbe dovuto partire lo scorso 28 marzo, a causa della pandemia globale è ovviamente stato sospeso.

Il destino del programma è ancora incerto ma secondo le ultime indiscrezioni di Tvblog, l’amato show di Rai 1 potrebbe tornare questo autunno, forse collocato il martedì sera.

Si tratterebbe quindi di uno slittamento abbastanza importante di alcuni mesi.

In effetti la stessa Carolyn conferma che la Rai ha deciso di mettere al primo posto l’incolumità dei suoi dipendenti. “La Rai sta facendo il possibile per gestire al meglio la situazione e per tutelare la salute di tutta la squadra che lavora a Ballando”, afferma il giudice del programma.

Approfondisci

TUTTO SUL CORONAVIRUS

Tutto su Ballando con le stelle

Guillermo Mariotto teme per la famiglia, giusto stop a Ballando con le stelle