bobo vieri e costanza caracciolo, selfie postato su Instagram

Sono diventati nuovamente genitori di una splendida bimba, Isabel, lo scorso marzo. Oggi, durante il consueto appuntamento domenicale con Mara Venier, la coppia Bobo Vieri/Costanza Caracciolo si è collegata con Domenica In per raccontare la nascita della loro creatura. Una nascita avvenuta nel pieno della pandemia da Coronavirus.

Bobo e Costanza: la nascita della piccola Isabel

Bobo Vieri e Costanza Caracciolo, in video-collegamento con Domenica In dalla loro abitazione a Milano, si concedono a Mara Venier per un’intervista in remoto. Una delle coppie più affiatate dello showbiz hanno dato il benvenuto alla loro seconda figlia: Isabel, nata lo scorso marzo.

Il parto è avvenuto in un periodo sicuramente difficile, considerando che nel mese di marzo l’Italia era nel pieno della pandemia da Coronavirus e la situazione iniziava a diventare complicata. Costanza Caracciolo, durante la grave crisi sanitaria, ha dato alla luce la secondogenita della coppia, partorendo in ospedale e senza il marito al fianco. L’ex attaccante dell’Inter, infatti, non ha potuto assistere al parto causa quarantena.

Grande gioia per Bobo: “Quello ti cambia la vita

Costanza Caracciolo ha raccontato a Mara Venier i dettagli del parto, ai tempi del Coronavirus.

Per l’ex velina di Striscia la notizia non è stato semplice, complice anche la mancanza del marito al suo fianco, per supportarla. La gioia per l’arrivo della splendida creatura ha presto sostituito i pensieri e le difficoltà del momento, come racconta la ragazza: “Isabel è nata il 25 marzo, nel clou della pandemia. È stata dura, ma è andata. Quando è nata mi ha dato una forza incredibile, quindi per un attimo sono stata ovattata da tutto quello che succedeva all’esterno: l’ospedale mi ha seguita“.

Una gioia indescrivibile anche per papà Bobo: “Lo capisce solo chi è genitore. Non potevo immaginarmi un’emozione così forte. Tutti i miei amici me lo dicevano, però lo capisci solo quando l’infermiera ti dà la bambina in braccio. Quello ti cambia la vita“.