Fiordaliso e il padre in collegamento a Live Non è la d'urso

Entrambi guariti dal Coronavirus, Fiordaliso e il padre sono stati ospiti domenica scorsa di Barbara D’Urso a Live. In video-collegamento con la conduttrice, la cantante ha mostrato tutta la sua felicità per aver sconfitto il virus, così come il padre. Ma anche un velo di tristezza per la scomparsa della madre.

Fiordaliso e il padre in collegamento a Live

La scorsa puntata di Live – Non è la D’Urso, andata in onda domenica, ha visto tantissimi ospiti collegarsi in remoto con la conduttrice. L’occasione era davvero speciale, considerando che domenica è stata la festa della mamma e sono stati numerosi gli ospiti ad aver omaggiato le loro madri.

Anche Fiordaliso ha voluto ricordare la madre, scomparsa nell’ultimo periodo dopo essere stata contagiata dal Coronavirus ed essersi arresa ad esso. La cantante a Barbara D’Urso racconta: “È una giornata particolare per coloro che la mamma non ce l’hanno più“.

L’abbraccio tra padre e figlia

Fiordaliso ha dovuto così salutare per l’ultima volta sua madre in un difficile periodo come quello che stiamo attraversando. Ma anche la stessa cantante, così come il padre, sono stati contagiati dal Covid-19 e, fortunatamente, sono riusciti a sconfiggerlo e oggi possono ritenerei ufficialmente guariti.

Madre e figlio, seduti l’uno accanto all’altra sul divano di casa, raccontano a Barbara D’Urso tutta la gioia per potersi finalmente riabbracciare dopo tanto tempo. Papà Auro ha anche rivelato di essere riuscito ad andare a trovare la moglie al cimitero, dopo il periodo di isolamento cui ha dovuto sottoporsi: “Finalmente sono andato a trovare mia moglie, sai che mi è mancata. Sono andato per la prima volta, prima non potevo neanche andare a trovarla perché prima i cimiteri erano chiusi.

Prima andavo vicino al cancello e la guardavo da lontano“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Emozionante l’abbraccio tra Fiordaliso e il papà, guariti dal coronavirus, finalmente entrambi negativi e insieme #noneladurso

Un post condiviso da Live – Non è la d’Urso (@livenoneladurso) in data: