Sonia Bruganelli e Paolo Bonolis

Sonia Bruganelli, moglie del conduttore Paolo Bonolis, si è raccontata in un’intervista a 360 gradi per il sito DiLei. L’ex modella ha parlato della sua carriera, del rapporto con il celebre marito e si è tolta anche qualche sassolino dalla scarpa nei confronti degli hater sul web, di cui è stata spesso vittima di attacchi.

Sonia Bruganelli mette le cose in chiaro sugli attacchi via web

Alla domanda sull’odio social e su come faccia a gestirlo, Sonia ha risposto: “Io utilizzo i social per mostrare quello che secondo me può essere più interessante, più bello, anche sopra le righe nella mia vita.

Ma non è la mia vita” ha confessato l’ex modella, per poi precisare come la sua quotidianità sia fatta di amici intimi e famiglia.

A chi accusa Sonia Bruganelli di ostentare ricchezza con soldi che non sono suoi, la donna ci ha tenuto a ribadire la sua verità: “I soldi che spendo sono miei, è anche vero che ho la fortuna di poter bypassare le spese che hanno tutti, perché ho la fortuna di avere accanto una persona che da questo punto di vista mi dà serenità, posso permettermi delle spese che forse vivendo da sola farei ugualmente, ma con un attenzione diversa”.

Sonia ha affermato che i commenti peggiori arrivano dalle donne, che in questi casi dovrebbero sostenersi a vicenda: “Mi dispiace che molti commenti arrivino dalle donne. Io per natura ricerco sempre la complicità femminile, mi piace dare una mano se serve, ma mi rendo conto che il livore arrivi più spesso dal genere femminile che non è riuscito a realizzarsi nella vita” confessa la moglie di Bonolis.

La nascita dell’amore e il rapporto con la gelosia

Sonia Bruganelli ha poi ripercorso anche la sua storia con l’attuale marito: “Sono e rimango tendenzialmente una donna gelosa.

All’inizio della mia relazione con Paolo sono stata catapultata in un mondo che non era il mio. Quando abbiamo iniziato a frequentarci lui era contornato da ragazze bellissime, che i primi tempi me ne hanno fatte di tutti i colori” ha confessato l’ex modella, ricordando come l’inizio della relazione non fosse stata facile.

Ma il rapporto con il marito, nonostante le difficoltà iniziali, sta andando a gonfie vele: “Paolo è molto fantasioso e paziente, io non ho pazienza.

Posso dirti però che col passare del tempo ci assomigliano sempre di più nel modo di vedere la vita, non so se per una forma di osmosi, quelle che erano le difficoltà iniziali che ci portavano a scontrarci si sono smussate, dandoci caratteristiche simili” conclude Sonia.

Approfondisci

Sonia Bruganelli, la decisione per proteggere i figli dagli haters

Claudia Ruggeri, cognata di Bonolis, svela il rapporto con Sonia Bruganelli