Primo piano di Daniele Dal Moro

Incidente per l’ex gieffino Daniele Dal Moro, che sui social ha preoccupato i fan con alcune Instagram Stories che hanno riportato le immagini dopo l’accaduto.

Incidente in moto per Daniele Dal Moro

Daniele Dal Moro, protagonista del Grande Fratello 16 e di Uomini e Donne (dove era entrato in veste di tronista), ha condiviso con i follower quanto accadutogli poche ore fa.

Un piccolo incidente in moto, secondo le immagini rilanciate dalla pagina Instagram del fanclub a lui dedicata, che gli avrebbe procurato delle ferite alle gambe ed escoriazioni sul braccio.

Instagram Stories di Daniele Dal Moro
Instagram Stories di Daniele Dal Moro – Fonte: Instagram/Daniele Dal Moro Fanclub

Nel breve filmato, sul cui sfondo è presente un’ambulanza, si vede l’intervento di un uomo, forse un passante, che si accerta delle condizioni del ragazzo prima dell’intervento dei soccorsi.

Il messaggio dell’ex gieffino sui social

Dopo la preoccupazione iniziale per le sue condizioni, che in poco tempo ha occupato gli spazi social di tantissimi fan tra Instagram e Twitter, Daniele Dal Moro ha voluto rassicurare tutti con una foto che ritrae la sua gamba fasciata, scatto che ha accompagnato con un messaggio: “Cascasse il mondo domani sono in palestra“.

Instagram Story di Daniele Dal Moro
Instagram Story di Daniele Dal Moro – Fonte: Instagram/Daniele Dal Moro

L’esperienza in tv, dal GF a Uomini e Donne

Daniele Dal Moro è rimasto impresso nelle cronache del Grande Fratello 16 per la sua relazione con Martina Nasoni, concorrente dello stesso reality proprio insieme a lui.

Un legame, quello nato all’interno delle mura di Cinecittà, che aveva appassionato i telespettatori ma che poi sarebbe sfumato velocemente con un addio carico di tensioni.

Archiviata la sua esperienza nel programma e il rapporto con l’ex gieffina, Dal Moro è poi entrato nella rosa di tronisti di Uomini e Donne.

Il suo percorso nel dating show di Maria De Filippi, però, non è sfociato in una scelta per via della sospensione a causa dell’emergenza Coronavirus.