sabrina salerno

Sabrina Salerno compare bellissima in occasione dell’intervista a Io e Te, durante la quale ha mostrato un lato di sé più intimo.

L’intervista in diretta Rai con Pierluigi Diaco è stato un viaggio nella vita della showgirl, che ha mostrato i propri lati fragili, ma anche i suoi punti di forza.

Sabrina Salerno: una vita con luci e ombre

Sabrina Salerno ha parlato delle luci e delle ombre della sua vita, e ha dichiarato: “Io ho visto più cose brutte e ho conosciuto purtroppo più persone brutte nella mia vita e questo è per me un tormento perché sono convinta che la positività debba vincere”.

Proprio parlando delle ombre e della depressione, parla anche del padre: “Credo di aver avuto un padre depresso, e la depressione può essere ereditaria […] ma mio padre dava un’immagine diversa di sé, mentre io non riesco a dare immagini diverse di me. Sono una presuntuosa che crede di essere libera, quindi dico sempre quello che penso“.

Il difficile rapporto con il padre

Pierluigi Diaco ha voluto approfondire il rapporto difficile che Sabrina Salerno ha avuto col padre: “Sono stata un incidente e quindi per certe persone un incidente rimane un incidente e deve rimanere un incidente”.

Ancora con dolore Sabrina ricorda di quando costrinse il padre a fare il test del DNA, spiegando che il suo coraggio e la sua determinazione derivavano dal fatto di aver bisogno di risolvere questa situazione: “Quando un padre rifiuta un figlio, rovina questo figlio. E quando lo rifiuta ripetutamente per 10 o 20 anni… tu non esisti perché non sei figlia mia, ti ho fatto ma non c’entri nulla.

Stiamo parlando di una persona famosa, benestante, importante nel suo ruolo.

Mi ha chiesto perdono

Sabrina ha poi continuato a raccontare la sua storia, parlando di quando il 15 marzo del 2019, guidata dal suo sesto senso, ha deciso di chiamarlo per incontrarlo: “All’inizio non voleva ma poi l’ho convinto e ci siamo incontrati, mi ha chiesto perdono, io ho conosciuto la sua famiglia”.

Purtroppo però il tempo a disposizione per recuperare il rapporto è stato veramente poco: “Sono passati solo tre mesi di rapporti dove io cercavo di recuperare un padre e lui forse una figlia, ma è morto all’improvviso a luglio, e quindi io ho perso anche l’occasione di ricostruire un rapporto.

Se mai dovessi scriverci un libro o farci un film lo farei con un grande tatto”.

L’appello a Raffaella Carrà

Sabrina ha raccontato però anche le molte luci della sua vita.
Ha parlato del bellissimo rapporto – non solo professionale – con Raffaella Carrà, descrivendolo come un rapporto molto sincero e diretto.

Proprio a Raffaella, la bella genovese ha lanciato un appello in diretta: “Raffaella è stata per me – e lo è ancora – un esempio.

Quando penso che ci sono sempre sacrifici, perché devi rinunciare per avere delle cose, penso a Raffaella, perché è forte ma come tutte le donne forti ha anche delle grandi fragilità, e Raffaella è una sicurezza – continua poi – lei è veramente la grande donna di spettacolo, ci ha dedicato tutta la sua vita”.

La partecipazione a Sanremo e il lockdown

Diaco ha sottolineato, insieme alla stessa Sabrina, come il Coronavirus abbia condizionato la vita professionale. Salerno ha spiegato di aver avuto molti problemi, come il fatto di perdere molte date di eventi organizzati e aver visto allungarsi un’onda di incertezza sul futuro di tutti.

Tutto ciò subito dopo la sua partecipazione a Sanremo 2020, che Sabrina ha vissuto come un ritorno a casa.

Parlando del periodo del Coronavirus, la showgirl ha ancora una volta tirato fuori la sua grinta: “Io mi auguro solo che a Ottobre non ci sia un’ondata di ritorno, ma che ci sia un virus debole. Questo è il mio auspicio”.

Come la stessa Katia Ricciarelli ha affermato, in quest’intervista è emersa la Sabrina Salerno che ha saputo farsi valere ma anche amare: “È una donna molto forte. Una brava donna di spettacolo, molto forte e molto fragile… la capisco benissimo“.

Approfondisci

Sabrina Salerno, una vita di successi: “Mi piace vivere sempre in movimento”
Sabrina Salerno contattata da feticisti: “Richieste assurde”
Chi è Enrico Monti, il marito di Sabrina Salerno