Jo Squillo e Pierluigi Diaco

Jo Squillo è stata oggi ospite di Pierluigi Diaco al Faccia a faccia di Io e Te. La cantante, icona degli anni ’80, ha sostenuto una conversazione molto sincera – a tratti quasi scontrandosi col conduttore Diaco – su molteplici temi inerenti la sua vita: dalla sua scelta di essere vegana alla sua passione per il mondo della moda, parlando anche della sua particolare esperienza all’Isola dei Famosi in un momento della sua vita segnato dal lutto.

Chi è Jo Squillo, l’icona degli anni ’80

Jo Squillo, pseudonimo di Giovanna Coletti, è nata il 22 giugno 1962.

Donna coltissima, icona degli anni ’80, ancora oggi amatissima: ha divertito tutti durante la pandemia da Coronavirus con i suoi video sui social nel Dj set quotidiano intitolato Jo in the House sviluppato proprio in occasione del lockdown.

La cantante ha una gemella a cui è molto legata, Paola. Nella clip di presentazione si racconta come le sorelle si scambiassero in occasione delle interviste, confondendo così gli interlocutori. Ha sposato Gianni Muciaccia, del gruppo Kaos Rock con cui Jo Squillo stessa ha collaborato negli anni ’80.

Jo Squillo: “Sono vegana.

Questo è un pensiero vegano per te

L’icona rock si è presentata in studio con una torta vegana spiegando: “Questa è un pensiero vegano per te. Io sono vegana e ho voluto omaggiarti di questa torta per il tuo compleanno, mentre il mio è stato ieri“.Jo Squillo ha risposto alle domande di Diaco sulla sua scelta alimentare, raccontando di essere “quasi vegana” da 20 anni, ma di aver rinunciato al pesce solo negli ultimi 2 anni. Quella di Jo è stata una scelta etica dettata dall’essere contraria a qualsiasi crudeltà, anche nei confronti degli animali.

Diaco è intervenuto, spiegando che nutre un totale rispetto nei confronti dei vegani purchè non cerchino di convincere anche lui a mangiare come un vegano. “Provo un po’ di insopportazione nei confronti della lezioncina“, ha chiosato Diaco estremamente sincero in riferimento a coloro che in passato hanno cercato, a tavola, di imporgli come e cosa mangiare. Jo ha dunque controribattuto dichiarandosi d’accordo ma sostenendo anche che il cibo vegano sia davvero buono e sia la strada per un futuro più sostenibile.

La carriera nel mondo della moda

Questo momento di lieve tensione è stato superato da entrambi col sorriso, ma ben presto Pierluigi Diaco ha lanciato un nuovo attacco, non nei confronti dell’ospite ma nei confronti del mondo della moda, in cui Jo Squillo è molto coinvolta: “Sono accreditata da 20 anni in tutte le fashion week del mondo“.

Diaco ha dunque sollevato il problema per cui ci sono sfilate di moda organizzate più per dare risalto a “personaggi di serie Z” che per l’effettiva qualità della sartoria. Diplomaticamente l’artista ha risposto “eh va bene, lasciamo spazio anche a loro, c’è spazio per tutti“.

L’aneddoto su Armani e l’intervista in bagno

Jo Squillo ha raccontato anche di quella volta in cui durante un evento in cui era presente Giorgio Armani incontrò lo stilista per caso andando in bagno: “Ho fatto l’intervista lì“.

Così la Coletti e Diaco si sono trovati d’accordo sullo spessore di questo grande stilista italiano, elogiandone l’umanità.

L’Isola dei Famosi e la morte dei genitori

Andando avanti nell’intervista sono stati toccati i temi più vari ma su un argomento molto delicato c’è stato un momento di tensione: la morte dei genitori di Jo Squillo. Diaco ha ritenuto che ci fu una sorta di mercificazione del dolore privato della cantante da parte del pubblico, così ha chiesto alla diretta interessata di sciogliere questo suo dubbio: “L’Isola dei Famosi è stato per me quella nuvola che mi ha permesso di stare più vicina alla natura, in quel momento non sopportavo stare lì a vivere questo dolore”.

Diaco la incalza: “Come può uscire una cosa così privata se la persona che la vive non la racconta? […] Bisognerebbe smetterla una volta per tutte di fare questi giochetti. Se un personaggio popolare vive qualcosa di difficile, o lo comunica lui stesso e allora si prende la responsabilità, oppure se c’è qualcun altro che utilizza il dramma di un personaggio popolare per passare alla cassa, allora non va bene“.

Dopo queste dure parole di Pierluigi Diaco, Giovanna Coletti ha dichiarato: “No, credimi, non è andata così. […] Sono stati veramente molto rispettosi“.

Approfondisci

TUTTO SU PIERLUIGI DIACO

Pierluigi Diaco blocca un’ospite a Io e te: “La censuro”

Laura Chimenti a Io e Te: “Ho voluto far uscire questo lato di me”