Primo piano del cantante J-Ax

Nell’Italia che sta provando a uscire dall’emergenza Coronavirus, c’è tanta attenzione su comportamenti che potrebbero minare quanto di buono fatto sino a qui. Atteggiamenti e leggerezze che possono cioè contribuire ad alimentare di nuovo la ormai celebre e temuta curva epidemiologica. Motivo per cui feste e movida sono i nuovi bersagli dell’attenzione e della rabbia popolare. Contro di loro, si è scagliato anche il cantante J-Ax.

Il post di J-Ax contro la movida

Il settore dell’intrattenimento vive la sua più grande crisi: la pandemia ha di fatto fermato del tutto eventi dal vivo, concerti, sport e possibilità di raduni.

O quantomeno, dovrebbe averlo fatto: da tutta Italia arrivano infatti storie di assembramenti cui seguono poi tamponi positivi al Covid-19 e persone in isolamento. Un pericolo, per il futuro e la ripresa. Anche Alessandro Aleotti, meglio noto come J-Ax, si è scagliato con un post contro chi è tornato, come nulla fosse, a far festa.

Ho deciso di sfogarmi – scrive sul suo profilo Instagram – Guardando alcune foto /story sui social di varie movide/apericene/feste sembra che per molti quello che abbiamo passato sia stato solo un brutto sogno, io invece ho ancora dentro tanta rabbia e paura“.

Lo stesso cantante, nei mesi scorsi aveva condiviso pensieri molto personali sulla quarantena vissuta.

La pazzia di J-Ax: tornano gli Articolo 31?

Da artista qual è, l’ex membro degli Articolo 31 ha annunciato che trasformerà “la negatività in positività attraverso la musica“. Un modo non nuovo al cantante, che negli anni è passato a toni più pop, ma che non ha mai mollato la vena critico sociale, anche grazie alla collaborazione con Fedez.

J-Ax quindi ha annunciato che “Quest’estate non mi vedrete postare foto in spiaggia con il cocktail in mano perché ho deciso di rimanere in città a fare quello che rimandavo da troppo tempo“.

Una pazzia, dice.

A far sognare i fan è un dettaglio nella foto postata da J-Ax: in bella vista attorno al collo del cantante milanese, infatti, c’è una collana degli Articolo 31. Reunion in vista con DJ Jad? Coronavirus o no, movida o meno, sarebbe un evento che milioni di fan in Italia aspetterebbero volentieri.

Lo sfogo di J-Ax su Instagram

Approfondisci

J-Ax racconta come ha trascorso la quarantena: “È salita la depressione”