carlo conti

Nei mesi passati il mondo dello spettacolo è stato scosso dall’emergenza coronavirus. La pandemia democraticamente non ha ammesso eccezioni: anche Carlo Conti, icona dei palinsesti targati Rai, ha dovuto rivedere i suoi programmi primaverili, sospendendo La Corrida e annullando i Music Awards previsti per giugno. Il conduttore è pronto per la rivincita: dopo aver convinto il pubblico con il suo Top Ten, si prepara adesso per un settembre denso di impegni. Uno su tutti, i SEAT Music Awards che torneranno su Rai 1 in una veste tutta nuova.

Music Awards in diretta da Verona: le date

La 14esima edizione dei Music Awards era prevista per inizio giugno, per dare il via all’estate nel segno della musica dalla scenografica Arena di Verona.

Un appuntamento che i vertici della Rai sono stati costretti ad annullare e che si è andato ad aggiungere alla lunga lista di eventi cancellati a causa dell’emergenza sanitaria. Già allora però Gianmarco Mazzi, AD di Arena di Verona Srl, aveva dichiarato di voler “inventare un sogno per i prossimi Music Awards”. Il sogno è stato inventato: il 2 e il 5 settembre 2020 i Music Awards tornano in diretta su Rai 1.

A condurli, l’ormai consolidata coppia formata da Carlo Conti e Vanessa Incontrada.

La novità: un’iniziativa solidale

I Music Awards, sponsorizzati anche quest’anno da SEAT, saranno una vera festa, un messaggio di speranza sulla ripartenza del mondo musicale dopo lo stop forzato degli ultimi mesi. Le luci del palco dell’Arena di Verona si riaccendono, gli artisti tornano ad esibirsi: saranno più di 70 e portavoce di ogni genere, dal pop al rap, dalla canzone d’autore alla trap, dal rock alla dance.

Ma ecco la grande novità: non saranno loro ad essere premiati – come solitamente accade – bensì gli addetti ai lavori, ovvero il mondo di tecnici, fonici e attrezzisti che permette la realizzazione di ogni evento. Un mondo che si muove dietro le quinte, in silenzio, e che in questo periodo di fermo ha sofferto molto. A rendere l’iniziativa solidale ancora più concreta, durante le due serate verrà attivato un numero per raccogliere fondi per i lavoratori dello spettacolo.

La determinazione di Carlo Conti

L’incerta situazione sanitaria non scoraggia Carlo Conti, che pare determinato a concludere quest’anomala estate in musica.

“Non è facile”, ammette, per poi rivelare: “Stiamo preparando il piano A, il piano B e giù avanti fino al piano Z”.

Carlo Conti alla conduzione di Tale e Quale Show

Il conduttore toscano si prepara per un altro grande ritorno sugli schermi televisivi con Tale e Quale Show. Il programma, autentico cavallo di battaglia di Rai 1, tornerà in onda il 18 settembre 2020. Giuria vincente non si cambia: confermato dietro al bancone dei verdetti il trio composto da Loretta Goggi, Vincenzo Salemme e Giorgio Panariello. È ancora avvolto dal mistero l’elenco di vip che saliranno sul palco per imitare celebri cantanti sia nella voce che nell’aspetto fisico.

Tra i più quotati spiccano i nomi di Roberta Morise, dell’ex gieffino Stefano Sala e della reginetta di bellezza Francesca Testasecca.

Approfondisci

Carlo Conti sulla Rai: “Se un matrimonio funziona, perché cambiare?”

Carlo Conti torna in Tv con I Migliori dei migliori Anni