alba parietti in primo piano

Alba Parietti ha appena affrontato il viaggio di ritorno dalle vacanze, ed ha fatto vedere sui social di essere una brava cittadina: nonostante non ci fossero alcune misure di sicurezza nell’aeroporto di Malpensa in cui è atterrata, ha provveduto da sola ad autodenunciarsi e mostrare di voler essere ligia alle norme anti contagio da coronavirus.

Ritorno in anticipo da Ibiza

Poche ore fa Alba Parietti ha registrato delle stories ad Ibiza, dove faceva vedere di essere in procinto di ripartire per tornare a casa. Il motivo? La ricerca di una maggiore sicurezza per sé e per gli altri: Torno in anticipo di 10 giorni.

È giusto così. Tampone e, se tutto è a posto, Courmayeur. Dove sarà più facile rispettare le regole”.

Arrivo a Malpensa: “Uno se ne può andare liscio come l’olio”

Poco dopo compaiono alcune stories registrate a Malpensa: Alba Parietti è ancora dentro l’aeroporto e denuncia il fatto che nessuno l’ha fermata né le ha chiesto niente da dopo la discesa dall’aereo: “Controlli nessuno, io ho anche preparato un’autodichiarazione, alle 17.30 vanno via tutti, quindi dovete denuciarvi da soli credo, almeno è quello che farò io, e aspettare che poi vi richiamino.

Comunque uno se ne può andare via liscio come l’olio e se uno se ne frega, se ne frega”.

I dubbi sulla sicurezza dopo il viaggio

Alba Parietti aveva già sollevato alcuni dubbi sulle modalità di controllo dei potenziali contagiati che tornano da Paesi a rischio:Sull’ordinanza dei tamponi per chi rientra da Paesi a rischio c’è qualcosa che non mi torna. Mi sembra più un modo per disincentivare il turismo fuori dall’Italia”.

Sono cresciuti i numeri del contagio

Non è esagerata l’ansia di Alba Parietti, che ha deciso di tornare su territorio nazionale: negli ultimi giorni sono infatti cresciuti i numeri del contagio e con loro cresce anche la paura di un nuovo lockdown: pare che l’incremento improvviso della vita sociale e della movida degli ultimi mesi, oltre ai contagi di ritorno dall’estero, stiano facendo pagare a caro prezzo gli scampoli di normalità vissuti ultimamente.