Daniele e Gioele Mondello e Viviana_Parisi

La tragedia della morte di Viviana Parisi e Gioele Mondello grida ancora verità, quella che sarà difficile ottenere una volta e per tutte, viste le criticità che circondano il caso. Quello che lascia dentro, però, è anche la dolorosa consapevolezza che non ci sono più: un dolore reso ancora più acuto in un giorno come questo, 17esimo anniversario di matrimonio tra Viviana e Daniele Mondello. Il marito, ha scritto in una lettera tutto l’amore per la moglie scomparsa.

Daniele Mondello scrive a Viviana per l’anniversario

29 giorni fa, forse Daniele Mondello stava pensando o aveva già pensato a cosa avrebbero potuto fare per festeggiare il 17esimo anniversario di nozze con Viviana Parisi, che cade proprio oggi 30 agosto.

Il nostro giorno” lo ha definito Daniele in una lettera ed un video esclusivo affidati a NewsMediaset. In questa, il padre di Gioele cerca di farsi largo tra il dolore e la rabbia dimostrata nei giorni scorsi, per parlare direttamente alla sua sposa, mentre nel video scorrono le immagini della loro vita.

Quando penso a te – ha scritto Daniele Mondello – la parola che mi viene in mente è proprio amore“.

E ancora: “Dicevi sempre che ogni cosa nella vita va fatta con amore, non importa il risultato o i mezzi a disposizione ma il sentimento che metti dentro quello che fai“.

La toccante dedica a Viviana e Gioele

Difficile guardare il video e sentire parlare il piccolo Gioele, sapendo che a giorni verranno effettuati esami speciali sui suoi resti, per far luce sulla causa della sua morte. Il ricordo di Daniele per lui è però quello di un padre orgoglioso: “Un giorno abbiamo creato la nostra più grande hit, la produzione più bella: Gioele“.

Sin dall’inizio – dice Daniele – nonostante la paura di essere genitori per la prima volta, hai dimostrato di essere nata per fare la mamma, in quei momenti ci siamo sostenuti a vicenda“.

Quello di Daniele è il racconto di una famiglia: “Siamo diventati mamma e papà. Da duo inseparabile a terzetto meraviglioso, inseparabili in ogni istante della giornata“.

Viviana e Gioele, il saluto di papà Daniele

Il messaggio si fa via via sempre più toccante, consapevole che alla fine non ci potrà essere nessuna vera risposta.

Amori miei, adesso non vi nascondo che ho davvero tanta paura, perché tutto ciò che fino a qualche giorno fa era normale, adesso non lo è più. Sento che siete accanto a me e mi date la forza per superare tutto questo” ha scritto.

Poi l’ultimo saluto: “Tu e nostro figlio siete il mio ossigeno, il mio mondo, la mia vita“. Dietro l’amore, resta forte la voglia e la necessità di capire cosa sia successo, cosa abbia impedito a Daniele di mettere in pratica qualsiasi piano avesse per questo 17esimo anniversario.

Approfondisci

TUTTO SUL CASO VIVANA PARISI

Viviana Parisi, la rabbia del padre dopo il dramma

Morte di Viviana e Gioele: esposto della famiglia dopo le ricerche