Primo piano di Lorenza Famularo, 22enne morta a Lipari

Si sta facendo chiarezza su cosa abbia portato alla morte di Lorenza Famularo, la 22enne deceduta il 23 agosto all’ospedale di Lipari. La giovane era ricorda più e più volte al Pronto Soccorso dell’ospedale, ricevendo però cure che i familiari denunciano essere stata molto approssimative. A seguito della sua morte, sull’isola di Lipari sono esplose le proteste.

Lorenza Famularo, la 22enne morta di malasanità

La vicenda sta tenendo banco in Sicilia e nel resto del Paese, classificandosi come un ennesimo caso di sospetta malasanità su cui è fondamentale fare luce.

Così come nel caso della donna incinta dimessa dal Pronto Soccorso e poi morta, infatti, c’è il tragico sospetto che le cose sarebbero andate diversamente se chi di dovere si fosse ben comportato. Questa è la certezza dei familiari di Lorenza Famularo, receptionist 22enne di Lipari che lamentava continui dolori all’addome e al collo.

La giovane si è presentata in ospedale per la prima volta il 14 agosto, ma qui l’avrebbero indirizzata dalla Guardia Medica. Quindi altre tre visite ma non una diagnosi o un esame corretto, solo la somministrazione di un antidolorifico.

Quindi il collasso e la morte, che ha portato il fidanzato Antonio Marino e decine di altri parenti e conoscenti a occupare l’ospedale e il porto di Lipari, per chiedere con forza che venga fatta giustizia.

Rivelata la causa della morte di Lorenza Famularo

A una settimana dalla morte di Lorenza, questa richiesta di verità ha trovato una prima e piccola soddisfazione. Per quella di giustizia, bisognerà attendere: il Ministero ha inviato gli ispettori, sul caso indagano la Procura di Barcellona Pozzo di Gotto e l’Asl di Messina.

Già sospesa l’infermiera che aveva indirizzato la Famularo alla Guardia Medica. Intanto, è stata eseguita l’autopsia sul corpo della 22enne.

Dai primi risultati riportati dalle fonti locali, sembra che Lorenza Famularo sia morta a causa di una embolia polmonare massiva, l’ostruzione di una o più arterie polmonari. Un problema serio, che nulla ha a che fare con la diagnosi formulata nell’ospedale di Lipari. Qui, infatti, avrebbero diagnosticato una cervicale o dolori muscolari. Nel frattempo, però, Lorenza soffriva in modo sempre più grave di insufficienza respiratoria, fin quando non è morta.

Questa sembra essere la verità attorno alla sua morte, per la giustizia la strada è ancora lunga.

Approfondisci

Lipari, morta una 22enne in ospedale: la famiglia lo occupa per protesta