Carlo Verdone, video su Facebook dopo l'operazione:

Non ero più in grado di camminare per pochi metri, dichiara Carlo Verdone in un video su Facebook. “Oggi…. un piccolo miracolo”. Con queste parole, l’attore romano ha annunciato ai fan di essersi sottoposto ad un’operazione e che sta guarendo. Il video ha fatto il pieno di condivisioni e likes. Tantissimi i commenti di giubilo del mondo del web per la buona notizia. E infine, un saluto col sorriso stampato in faccia: “Volevo rassicurarvi e dirvi che oggi sono felice”.

Carlo Verdone e l’artrosi

Dopo sette anni di atroce dolore alle anche per le cartilagini scomparse, ho deciso giovedì 17 di operarmi in un colpo solo alla ricostruzione di entrambe perché non ero più in grado di camminare per pochi metri.

Oggi…. un piccolo miracolo!”, scrive l’attore e regista romano Carlo Verdone sulla sua pagina Facebook. Nel video, lungo circa 2 minuti, Verdone spiega che per lui quella di ieri è stata una giornata molto importante. “Da 7 anni soffrivo di Coxartrosi Bilaterale”, ossia l’artrosi delle anche. Dopo tutta quella sofferenza dovuta all’assenza di cartilagine, lo stimato artista ha preso la decisione di operarsi in una volta sola ad entrambe le anche.

I tempi di ripresa, assicura Verdone, son stati ancor più rapidi di quanto sperasse. “Dopo 20 giorni avrei dovuto buttare la prima stampella, invece oggi…” e fa vedere come muove i primi passi senza alcun ausilio.

Dopo sette anni di atroce dolore alle anche per le cartilagini scomparse, mi sono deciso giovedì 17 di operarmi in un…

Pubblicato da Carlo Verdone su Sabato 26 settembre 2020

“Mi sembra un sogno, oggi sono felice”

Subito dopo Verdone ha ricordato ai fan di usare le stampelle e di “non fare i pazzi come me”. Ma il breve video serviva a mostrare la sua estrema felicità per come procede la guarigione. Ancora non si è ripreso del tutto e infatti continua ad utilizzarle normalmente, ma per quella manciata di secondi ha voluto condividere i primi passi.

Quello che è successo è miracoloso”, ha aggiunto, facendo i complimenti e i ringraziamenti ai chirurghi che lo hanno operato. “Mi sembra un sogno. Sono stato 7 anni a prendere antidolorifici, mentre ora non ho più dolore”. L’attore ha ricordato che nei film in cui l’abbiamo visto questi anni, ha “nascosto” quel dolore, ma in realtà non riusciva a stare in piedi dalla sofferenza. Infine, Verdone riprende le stampelle, sottolineando l’importanza di seguire i consigli dei medici.

Migliaia di persone hanno commentato con gioia la bella notizia.

Approfondisci:

Carlo Verdone meglio di Dr. House: l’ultimo caso risolto

Quella volta che Carlo Verdone fece “a botte” con Christian De Sica