sara calzolaio

È arrivata in videoconferenza la promessa di matrimonio tra Antonio Logli, noto alla cronaca dopo la condanna a 20 anni di carcere per l’omicidio e la distruzione del cadavere di Roberta Ragusa (reati per cui si è da sempre professato innocente) e la compagna Sara Calzolaio che in tutti questi anni non lo ha mai abbandonato e non ha mai titubato sulla sua innocenza.

Da quando la notizia delle nozze tra Logli e la Calzolaio, ai tempi baby sitter dei figli con la quale aveva intrapreso una relazione extra coniugale, è emersa, per la Calzolaio i social sono divenuti luoghi d’attacco e minacce.

Motivo, questo, che ha spinto oggi la Calzolaio a denunciare i fatti.

Sara Calzolaio denuncia le minacce

Insulti e minacce: questo quello che denuncia di aver subito Sara Calzolaio sui social dopo la notizia che l’ha vista al centro dell’attenzione mediatica, di nuovo, per il matrimonio con Antonio Logli, tuttora detenuto nel carcere di Massa Carrara dove sta scontando 20 anni di condanna per l’omicidio e la distruzione del cadavere della moglie Roberta Ragusa su quale vortica ancora attorno non poco mistero.

Dopo aver comunicato le intenzioni di Logli, volenteroso di sposarla, la Calzolaio sarebbe stata presa di mira sui social dove le sono stati pervenuti insulti, ingiurie d’ogni genere e pesanti minacce.

La decisione di tutelarsi con un legale

In considerazione degli attacchi social, verbali e anche epistolari ricevuti dopo la notizia del matrimonio ho ritenuto opportuno nominare in accordo con la criminologa Anna Vagli, come mio legale l’avvocato Federica Tartata del Foro di Genova“, spiega così Sara Calzolaio come ripreso da numerose testate nazionali, la decisione di far intervenire un legale a sua tutela dopo gli attacchi ricevuti.

Dopo così tanti anni è divenuto imprescindibile tutelare anche la mia posizione da troppo tempo indebitamente bersagliata“, aggiunge sempre la Calzolaio.

Approfondisci

Roberta Ragusa, storia di un omicidio con un solo imputato: Antonio Logli

Caso Ragusa, intercettate le liti tra Sara Calzolaio e la figlia di Logli: “Datti fuoco”

Roberta Ragusa, la figlia Alessia: “Finché non ho la prova crederò sempre che sia viva”