claudia letizia e taylor mega

Doveva e poteva essere un’ottima occasione per un confronto senza un seguito ma sembra invece che quanto accaduto questa mattina a Mattino Cinque non abbia fatto altro che acuire i toni dello scontro tra Claudia Letizia e Taylor Mega. Al centro del dibattito un tema molto delicato come quello dell’alimentazione: da un lato Claudia Letizia che ha attaccato Taylor Mega di far filtrare attraverso i social messaggi sbagliati sull’aspetto fisico e il benessere della persona; dall’altro lato la stessa Mega che ha ribattuto duramente accusando la Letizia di body shaming.

I toni però si sono scaldati subito e su quanto è accaduto successivamente si sfogata a The Social Post Claudia Letizia.

Claudia Letizia perde le staffe dopo Mattino Cinque

Non è stata un’ospitata facile quella di stamattina a Mattino Cinque per Claudia Letizia, la “regina del burlesque”, che qualche giorno fa aveva lanciato una vera e propria sfida alla nota Taylor Mega. Il tema al centro del dibattito tra le due è attuale e molto delicato: quanta responsabilità si ha nei confronti dei propri follower su Instagram? E nello specifico, che responsabilità ha Taylor Mega, al netto di 2 milioni e mezzo di fan soprattutto adolescenti, nei confronti dei giovani che dai suoi scatti possono interpretare messaggi sbagliati?

L’attacco è stato frontale e nel dettaglio, Claudia Letizia aveva puntato il dito contro la modella 26enne a sua detta eccessivamente magra.

A giudizio di Claudia Letizia un messaggio assolutamente sbagliato per milioni di ragazzi, molto giovani, incantati da un fisico che non racconterebbe una storia di benessere e salute ma tutt’altro. Di contro la risposta di Taylor Mega, anche lei in collegamento a Mattino Cinque, che ha preso fortemente le distanze dalle accuse di “anoressia” della Letizia, accusando a sua volta la speaker radiofonica di body shaming.

Confini labilissimi e delicati, sia per argomento che per tono.

L’ira di Claudia Letizia: “É stata un’esecuzione

Nel corso della trasmissione però Claudia Letizia ha accusato difficoltà nell’esporre il proprio pensiero e, finito il collegamento, la speaker radiofonica ha voluto sfogarsi dichiarando di non essere stata messa in condizione di spiegare bene il perché del suo attacco alla modella. “Per me oggi è stata un’esecuzione, non c’era una persona dalla mia parte – ha chiosato Claudia Letizia, inveendo contro quanto accaduto oggi in trasmissione – Hanno girato tutta la frittata, sono inca**ata nera.

Non mi è stato permesso di parlare, non so se mi hanno abbassato il microfono e oltretutto il messaggio che volevo lanciare è quello che i follower hanno un peso importante”.

Un messaggio che non sembra sia riuscito a trapelare questa mattina, nello studio di Federica Panicucci, perso tra i commenti degli ospiti e tra i toni molto concitati. “Avere 2 milioni e mezzo di follower è una responsabilità – aggiunge Claudia Letizia – Giuseppe Conte, non uno a caso, ha telefonato a Chiara Ferragni e Fedez per dire ‘datemi una mano per spiegare ai giovani che devono indossare la mascherina’.

Questo dimostra che bisogna essere responsabili nei confronti dei follower che si hanno e una come lei (Taylor Mega [NdR]) che ne ha 2 milioni e mezzo, tutti adolescenti che ora peraltro mi stanno insultando e mettendo alla gogna, dovrebbe esserlo. Avallano ancora di più la mia tesi“.

Lo sfogo: “Mi sono sentita bullizzata

Ma lo sfogo di Claudia Letizia ha avuto seguito anche sui social, proprio dove dopo la diretta in molti le hanno indirizzato offese e accuse.

Resto fermissima della mia posizione – dichiara la speaker nelle sue stories Instagram – Non penso assolutamente di aver sbagliato, dico che lei hai una responsabilità importante, ha 2 milioni e mezzo di followers, ragazzini adolescenti che inseguono un modello di donna troppo, troppo magra“. Quanto agli eventi verificatisi in trasmissione: “Mi sono sentita bullizzata, lo voglio usare questo termine, e ve lo dico anche qui perché le persone in studio presenti non mi hanno fatto parlare – aggiunge la Letizia – né dire quello che penso e le persone in studio mi hanno trattata malissimo.

Non mi sono alzata e non me ne sono andata via solo nel rispetto di Federica Panicucci e delle persone a casa“.